A- A+
PugliaItalia
Ilva, Leo Caroli a Roma Scongiurati gli esuberi
Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e l’assessore al Lavoro Sebastiano Leo esprimono “soddisfazione” per l’accordo sulla cassa integrazione straordinaria per il personale dell’Ilva di Taranto, sottoscritto a Roma alla presenza del presidente della Task force regionale per il lavoro, Leo Caroli.
caroli
 
 
“La disponibilità della Regione - hanno detto Emiliano e Leo - a sostenere la formazione e la riqualificazione dei lavoratori ha sicuramente favorito l’accordo sulla cassa integrazione; di conseguenza ad oggi è scongiurata ogni dichiarazione di esuberi”.
 
Con l’accordo sottoscritto le parti si sono impegnate anche a convocare un tavolo tecnico regionale presieduto dall’assessorato al Lavoro, per la condivisione di un percorso di accesso alla formazione continua.
 
ilva3
 
A facilitare il percorso verso l'accordo, infatti, c'era stata anche la dichiarazione della presidenza regionale pugliese: "La Regione Puglia è pronta a sostenere un piano di formazione e riqualificazione dei dipendenti Ilva in caso di accordo per la cassa integrazione. A tal fine, a supporto dell'ammortizzatore sociale, è pronta ad istituire un tavolo tecnico regionale con l'azienda e i sindacati per accertare la candidabilità dell'IIva ai bandi già attivi in regione. Qualora così non fosse siamo pronti ad attivare un bando ad hoc costruendo insieme il percorso con le parti e rendendo così esigibile un pacchetto integrato a sostegno dei lavoratori. Resta comunque inteso che il contributo anche economico della Regione Puglia rimane a disposizione degli operai dell'Ilva per le loro necessità".
 
(gelormini@affaritaliani.it)
Iscriviti alla newsletter
Tags:
ilva esuberi accordoleo carolimichele emilianopuglia taranto
i blog di affari
Trieste, repressa la protesta pacifica: l'immagine del golpe globale
Attenzione: Fisco sospeso solo a metà
LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
Di Ernesto Vergani
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.