A- A+
PugliaItalia
Köln, Anuga 2015 successo del 'Made in Puglia' Granoro

Dopo Expo un nuovo appuntamento internazionale da protagonista per Granoro: a Colonia in Germania, in occasione di Anuga, la fiera leader a livello mondiale per il settore alimentare e del mercato della ristorazione (Oltre 7.000 espositori provenienti da tutto il mondo), dove il Made in Puglia di Granoro è stato sotto i riflettori di uno scenario in crescita costante di attenzioni come quello del Food.

Anuga 2015 1
 

L’azienda pugliese ha sfoggiato le sue importanti novità, frutto di un percorso che l’ha vista innovare la propria gamma di prodotti, senza perdere mai di vista la ricerca della qualità e della territorialità.

Prima fra tutte la nuovissima Linea GlutenFree: 5 nuovi formati di pasta (Caserecce, Sedanini, Tubetti, Fusilli, Spaghetti) e un formato da forno (le Lasagne) e gli gnocchi di patate: prodotti con un mix di ingredienti privi di glutine come la farina di mais, la farina di riso e la farina quinoa (pianta originaria del Perù con qualità nutrizionali e proteiche elevatissime). Linea destinata a tutti coloro che sono intolleranti al glutine e a coloro che per scelta hanno eliminato il glutine dalla loro alimentazione.

Granoro glutenfree
 

Il packaging scelto per la Linea di Pasta GlutenFree ha un colore verde tenue, che richiama il “mondo del benessere” che Granoro sta sviluppando e ampliando con questa linea.

Altra novità è la linea di Biscotti inclusi nella Linea “Il Cestino delle Delizie”. La forma dei biscotti e dei frollini Granoro, così come la scelta di materie prime semplici e genuine, è stata pensata per offrire al consumatore i sapori e la leggerezza di quelli fatti in casa. Una scelta importante che ha permesso all’azienda di sbarcare nel mondo della prima colazione. In evidenza i nuovissimi formati FIBRI’ e le LUCILLE. Il primo è un nuovo frollino prodotto con farina integrale senza Olio di Palma, ogm, conservanti e grassi idrogenati.  Il secondo, gustoso e ideale non solo per la prima colazione, è un frollino con cacao e nocciole anch’esso privo di ogm, grassi idrogenati e conservanti.

Granoro DEDICATOnew
 

Palcoscenico anche per gli spaghetti della Linea “Due Minuti”, nati dalla volontà di Granoro di soddisfare non solo le richieste derivanti dal mercato orientale, ma di traslare una cultura, quella del Sol Levante, anche nel mercato nazionale e mondiale. E’ una pasta a cottura rapida e quindi tale da cuocersi in soli due minuti, ma con lo spessore e la consistenza di uno spaghetto con cottura di otto minuti. Il segreto di questo formato di pasta è nella selezione di semole di qualità e nell’utilizzo di una trafila innovativa, studiata da Granoro e brevettata per ottenere un formato di pasta, gli Spaghetti, dalla sezione del tutto originale.

Ultima, ma non meno importante novità del mondo Granoro in vetrina ad Anuga, la nuova veste grafica della Linea Granoro Dedicato la Pasta di Filiera 100% Puglia, progetto nato dalla volontà di valorizzare i prodotti agricoli coltivati in Puglia contribuendo così alla sostenibilità dell’agricoltura, basato su valori quali il rispetto dell’ambiente e il recupero della tradizione.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
anugagranorocoloniapugliamastromauro
i blog di affari
Green pass, così otteniamo diritti e libertà già garantiti dalla Costituzione
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Sindacalista ucciso, la solitudine dei lavoratori nello spirito del tempo
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.