A- A+
PugliaItalia
La suora del Molo S. Nicola Giallo su causa morte

Galleggiava serena e composta tra le onde del Lungomare barese verso il Molo S. Nicola, quello antistante il Circolo Canottieri Barion. Una suora, 84 anni di Carbonara (Ba), il cui corpo era in balia della dolce corrente levantina. L'hanno vista alcuni giovani, che sostavano sulle panchile al sole, tiepido e piacevole, del tardo pomeriggio di un sabato di fine maggio.

IMG 7931
 

Ancora ignote le cause del decesso avvenuto per annegamento. Molto probabilmente solo qualche ora prima del ritrovamento (prima ipotesi avanzata: 16/16,30 - Ritrovamento intorno alle 18,00).

Un malore o un incauto movimento, che potrebbe esserle stato fatale. Dato che la sera precedente sulla Rotonda dell'adiacente piazza Giannella (di fronte a l.go Diaz) si era svolta la cerimonia finale della processione del Corpus Domini, a cui avevano partecipato molte suore, e considerato che non ci sono state denunce di assenza o mancato rientro, se la suora di Carbonara era tra quelle, è presumibile che fosse tornata sul posto: forse nel tentativo di ritrovare qualcosa di smarrito, nel buio della sera prima.

IMG 7934
 

Forse. Spesso si prova a rifare la strada percorsa, nella speranza di ritorvare quello che si è perso. Oppure la coincidenza è soltanto tale, per cui i fatti restano distinti e senza legame.

Il giallo - per il momento - alimenta congetture e fantasie. Nel silenzio accogliente che ha abbracciato lo smarrimento della suora di Carbonara, tornata al Padre, danzando con discrezione, in seno al materno sciabordio del mare, intristito e incupito per l'evento estremo.

(gelormini@affaritaliani.it)

 

Tags:
suoragiallomolosan nicolabarimorte
Loading...
i blog di affari
Covid, lo smart working è il paradiso soltanto per i gruppi dominanti
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lotta contro il razzismo, l'ennesimo strumento di controllo del tecnocapitale
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.