A- A+
PugliaItalia
Latiano, l'invito al Papa. Un coro di campanili

Sul campanile della Chiesa Madre di Latiano svetta la gigantesca foto (misura 20 metri per 4,20, forse un record) di Papa Francesco, con l'invito a venire in Puglia, città natale del Beato Bartolo Longo, fondatore della Basilica di Pompei.

Latiano Papa.camp
 

All'iniziativa lanciata dalla associazione culturale "L'Isola che non c'è" di Latiano hanno aderito finora 17 Comuni del Salento, i cui sindaci hanno costituito un Comitato. Nei prossimi giorni tutti i Consigli Comunali dei 17 Comuni approveranno una delibera a sostegno.

A fine settembre nel chiostro del Santuario di Cotrino - come deciso dal comitato - si dovrebbe tenere una Assise plenaria di tutti i Conigli comunali. Intanto nelle prossime ore sarà inviata una richiesta ufficiale presso la segreteria del Papa per chiedere un incontro al quale prenderanno parte tutti i sindaci insieme ad Al Bano Carrisi per consegnare al Santo Padre la lettera-invito a venire in Puglia a Latiano in occasione del 35esimo anniversario della beatificazione di Bartolo Longo.

Oltre al campanile di Latiano la stessa immagine (ma di dimensioni 3 metri per 6) verrà collocata anche sui municipi dei Comuni.

Tags:
latianofrancescosindacicomunisalentoinvitocampanili
i blog di affari
Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.