A- A+
PugliaItalia
Latiano (Br), Regione salva la casa di Bartolo Longo
Il Consiglio Comunale di Latiano, il paese del Brindisino che ha dato i natali al Beato Bartolo Longo fondatore della Basilica di Pompei, ha approvato ieri sera il contributo regionale di 400 mila euro che consentirà al Comune di esercitare il diritto di prelazione sull’immobile vincolato dalla Soprintendenza due anni fa grazie alla iniziativa della associazione culturale “L’Isola che non c’è”.
Latiano Longo
 
 
La stessa Associazione che in questi mesi è anche riuscita a farsi approvare il contributo dalla Regione Puglia, dopo che nei mesi scorsi aveva rivolto un appello al ministro per i Beni Culturali, Dario Franceschini e al governatore della Puglia, Michele Emiliano, e raccolto dal sindaco di Pompei, Pietro Amitrano.
 
Pompei duomo
 
Lo stesso sindaco Amitrano, alla notizia della approvazione del contributo regionale da parte del Consiglio,  si è detto disponibile ad accogliere l’invito della stessa Associazione a partecipare nelle prossime settimane - insieme all’intero Consiglio comunale della città partenopea - ad una assise congiunta che il Consiglio comunale di Latiano potrebbe eventualmente convocare, per approvare un protocollo di intesa nel campo del turismo religioso, che valorizzi l’importante acquisizione da parte dell’Ente pubblico della casa del Beato.
 
Latiano1
 

“Aspettiamo - ha detto il sindaco Amitrano - di perfezionare insieme al Comune di Latiano questo incontro operativo per far conoscere adesso alle migliaia di pellegrini la città e la casa dove è nato  Bartolo Longo”.
 
Piemontese Emiliano
 
“Il nostro impegno - ha aggiunto Marisa Caroli della Associazione - è quello adesso di inserire Latiano nel circuito del turismo religioso. Per questo chiediamo un aiuto al sindaco di Pompei, che con molto coraggio ha sostenuto questa nostra battaglia solitaria e che fino a pochi giorni fa sembrava impossibile, ma che invece grazie alla Regione Puglia, in particolare all’Assessore al Bilancio, Raffaele Piemontese, e al governatore Emiliano siamo riusciti a vincere”.
 
(gelormini@affaritaliani.it)
Iscriviti alla newsletter
Tags:
latiano brindisi regione pugliabartolo longopompei madonna turismo religioso
i blog di affari
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green Pass più esteso per i guariti dal Covid: appello al Governo
L'opinione di Tiziana Rocca
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.