A- A+
PugliaItalia
Lecce, approvata mozione per incentivare utilizzo Piano Casa

Approvata a Lecce, dal Consiglio Comunale, una mozione presentata dal Gruppo Consiliare Coscienza Civica, che permetterà di avere fino al 40% di riduzione degli oneri derivanti dalla monetizzazione delle aree a parcheggi sul totale degli oneri, per chi deciderà di utilizzare il Piano casa, al fine di incentivare ampliamenti di immobili esistenti, l’efficientamento degli stessi, la possibilità di applicazione del Superbonus e degli altri incentivi, che spingono verso la sostenibilità ambientale e la diminuzione del consumo del suolo.

Coscienza Civila LE

Una mozione che mette al centro i cittadini, una mozione che mette tutti i cittadini sullo stesso piano", hanno dichiarato i consiglieri di Coscienza Civica. La mozione prevede un periodo sperimentale fino al 31/12/2021 (data di scadenza del Piano Casa), periodo sperimentale a seguito del quale verranno successivamente valutati gli effetti.

"Stiamo attraversando un periodo di grandi difficoltà, causato dalla pandemia, che ci ha travolto in un periodo di profonda crisi economica e sociale, che ha esasperato gli animi, aumentato i disoccupati, incrementato le diseguaglianze sociali", hanno aggiunto, "Ci attende una grande sfida. Essere promotori della ripartenza attraverso azioni che fungano da volano per uno sviluppo sostenibile, azioni che diano risposte alle esigenze dei cittadini. Ringraziamo i Gruppi consiliari che hanno condiviso questa mozione, il Sindaco, l’assessore Rita Miglietta ed i dirigenti Ing. Maurizio Guido e Dott. Maurizio Frugis per il supporto dato".

 

Commenti
    Tags:
    lecce coscienza civica mozione approvata superbonus piano casa
    Loading...
    i blog di affari
    Lotta contro il razzismo, l'ennesimo strumento di controllo del tecnocapitale
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
    Gian Maria Mairo
    PROGETTI PER CARCERI, GIUSTIZIA, VOLONTARIATO, CINEMA, DONATORI SANGUE
    Boschiero Cinzia
    i più visti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.