A- A+
PugliaItalia
Lecce, medici e cardiologi SIC e AMCO in convegno

Venerdì 4 e sabato 5 novembre 2016 presso l’Hotel Hilton Garden Inn di Lecce si terrà il terzo appuntamento organizzato e promosso da “SIC - Società Italiana Cardiologi” e “ANMCO - Associazione Nazionale Medici e  Cardiologi ospedalieri” sul tema dell’innovazione e della tecnologia in campo cardiologico.

Sic Anmco
 

Cardiologi, Angiologi, Cardiochirurghi, medici internisti, endocrinologi, pneumologi, nefrologi, Medici di Medicina Generale ed infermieri si riuniscono per due giorni in Salento per discutere delle novità terapeutiche, farmaceutiche e innovazioni tecnologiche in questo settore.

I professori Alessandro Bortone e Marco Matteo Ciccone, docenti dellʼUniversità degli Studi di Bari e massimi esperti nellʼapplicazione clinica dellʼinnovazione in area cardiovascolare, hanno individuato insieme ai dottori Massimo Grimaldi, presidente regionale di AMCO e Giancarlo Piccinni, direttore del Presidio ospedaliero di Casarano e Gallipoli, un panel di argomenti che segnano il progresso scientifico attuale sia in ambito interventistico che farmacologico.

Importanti novità emergeranno dalla due giorni dedicata ai vari ambiti di interesse clinico e terapeutico così come allʼinnovazione medica in ambito cardiovascolare.

SIC Hilton Lecce
 

Si comincerà con le nuove diagnosi e terapie per scompensi cardiaci individuate grazie alle applicazioni 3D e le diagnosi precoci fino a quelle non invasive nella cardiopatia ischemica. Seguiranno nella prima giornata le discussioni sui nuovi farmaci biologici per il colesterolo, oppure per l’ipertensione arteriosa polmonare, così come l’approfondimento dei nuovi percorsi della tele cardiologia e le nuove indicazioni sulla prevenzione e il corretto stile di vita con la dieta, l’attività fisica e le terapie naturali.

Le sessioni scientifiche, dedicate alle innovazioni tecnologiche per il trattamento delle malattie cardiovascolari, saranno al centro della seconda giornata dei lavori nell’ambito delle quali si parlerà di nuove terapie antiaggreganti tra i pazienti diabetici, di cosa sta cambiando nella Chirurgia Cardiaca e di malattie cardiache da droga e delle conseguenze delle sostanze d’abuso.

CREDITI FORMATIVI ECM

Lʼevento è stato inserito nel Piano Formativo Annuale 2016 per lʼEducazione Continua in Medicina (ECM) E lʼaccreditamento, con iscrizione gratuita, è previsto per le seguenti figure professionali: Medici Chirurghi Specialisti in: Angiologia, Cardiologia, Endocrinologia, Geriatria, Malattie dell'Apparato Respiratorio, Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza, Medicina Interna, Medicina dello Sport, Oncologia, Cardiochirurgia, Chirurgia Generale, Chirurgia Vascolare, Farmacologia e Tossicologia Clinica, Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica, Igiene degli Alimenti e della Nutrizione, Medicina Generale (Medici di Famiglia), Continuità Assistenziale, Scienza dell'Alimentazione e Dietetica, Epidemiologia, Anestesia e Rianimazione, Infermieri.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lecce cardiologi medici sic amco convegnosic amco puglia basilicata convegno lecce
i blog di affari
Italia 2^ in UE per abbandono universitario
Massimo De Donno
Super Green Pass, boom di disdette: la distruzione di economia e lavoro
L'OPINIONE di Diego Fusaro
ETICA E GIORNALISMO, AIUTI EUROPEI PER REGIONI E CULTURA
Boschiero Cinzia
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.