A- A+
PugliaItalia
Lutto per Nichi Vendola E' morta mamma Antonietta

Natale triste per Nichi Vendola, ex presidente della Regione Puglia, é morta a terlizzi (Ba) a 90anni la mamma Antonietta. A cui il leader di Sinistra Ecologia e Libertà era legatissimo. Così la descriveva solo poco tempo fa: "Mia madre è una grande madre del Sud. Vulcanica, curiosa. Una donna con un forte istinto della libertà e della sua autonomia".

Vendola mamma2
 

Tra i primi ad esprimere il cordoglio alla famiglia Vendola, il presidente Mario Loizzo a nome del Consiglio regionale: “Con commossa partecipazione personale, nella triste circostanza esprimo all’amico Nichi e ai familiari i sensi della più fraterna vicinanza dell’Ufficio di Presidenza e dell’intera Assemblea per la scomparsa della cara Mamma”.

"Sono profondamente commosso per la scomparsa della mamma di Nichi Vendola", dichiara in una nota Michele Emiliano, "Una donna straordinaria, la signora Antonietta, una figura materna di riferimento non solo per la sua splendida famiglia ma anche per chi ha avuto la fortuna di conoscerla. Con uno sguardo, con un abbraccio, lei riusciva a ridare il giusto peso a ciò che conta davvero e a ciò che importanza non ha".

 

"Oggi piangiamo tutti la perdita di una straordinaria mamma di Puglia - aggiunge Emiliano - che in questi anni ha vegliato su di noi, con dolcezza e discrezione, affinché tutto andasse sempre per il meglio".

 

Vendola mamma3
 

"In momenti come questo gli affanni quotidiani e tanti discorsi perdono il loro peso. Restano i sentimenti, i legami, quelli che mi uniscono a Nichi e che mi fanno sentire vicino a lui con tutto me stesso. E anche a Patrizia, Enzo, Gianni, Ed, ai quali va tutto il mio affetto".

 

Da Palazzo di Città, a Bari, la dichiarazione di Antonio Decaro: "Da uomo e da amico, prima che da sindaco di Bari, mi stringo a Nichi Vendola per la scomparsa dell’amata madre. Con Nichi negli ultimi anni abbiamo affrontato tante battaglie importanti, politiche, amministrative e personali, sempre uniti dal rispetto e dall’affetto reciproco. Anche in questa occasione sono accanto a lui per offrirgli il mio conforto e il mio sostegno in questi giorni di grande dolore. Abbraccio calorosamente tutta la famiglia Vendola colpita dalla perdita della signora Antonietta".

 

Anche il gruppo "La Puglia con Emiliano" diffonde una nota: “In questo momento così triste ci stringiamo al dolore che ha colpito Nichi Vendola e la sua famiglia per la grave perdita della cara madre Antonietta. Ed esprimiamo le nostre più sentite condoglianze”, dichiarano i consiglieri Paolo Pellegrino, Alfonso Pisicchio e Giuseppe Turco.

 

Dal partito è Dario Stefàno a riassumere i sentimenti comuni: “Ci sono circostanze in cui è molto difficile trovare le parole adatte ad esprimere ciò che si prova. Sono molto vicino a Nichi, la notizia della scomparsa della sua mamma ci riempie di tristezza. A lui, alla sorella, ai fratelli e a Ed esprimo un sentimento fraterno di cordoglio, mio personale, della mia famiglia e di tutto il movimento che rappresento. So bene quanto Nichi amasse la sua mamma, una donna straordinaria che ho avuto il privilegio e il piacere di conoscere".
 
"La signora Antonietta è una di quelle persone che è difficile dimenticare", continua Stefàno. "Forte e dolce al tempo stesso, pragmatica e moderna, con un senso della famiglia che noi del Sud conosciamo bene, un faro per tutti coloro che hanno incrociato la propria vita con la sua. Mancherà il suo sorriso e il senso di accoglienza autentica che si respirava nella sua casa, ma che sono certo rimarrà indelebile nella sua famiglia”.

La redazione di Affaritaliani.it si stringe alla famiglia Vendola nel passaggio doloroso, per la perdita di un affetto così unico e così caro.

I funerali saranno celebrati venerdì 18 dicembre, alle 15.30, nella parrocchia Santa Maria della Stella a Terlizzi.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
vendolamammamortaantonietta
i blog di affari
Covid, l'Italia? Laboratorio del capitalismo terapeutico su scala planetaria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.