A- A+
PugliaItalia
Manfredonia EnerGas e lo sfregio del deposito Gpl

L’avviso è stato pubblicato, pochi giorni fa, dalla Direzione generale Vigilanza autorità portuali del Ministero Infrastrutture e Trasporti. Ha per oggetto la richiesta di EnerGas spa: concessione demaniale marittima di 40 anni. Per fare? Realizzare il deposito costiero di gas petrolio liquefatto(Gpl) e pertinente gasdotto.

La licenza riguarda il golfo di Manfredonia. In particolare, ormeggio al molo A5 Alti Fondali, condotta sottomarina tra molo 5 e lido di Siponto, attraversamento della spiaggia demaniale di Lido Siponto, manutenzione straordinaria impianto pari a 5 milioni di euro. Progetto utile per le navi gasiere.

La dirigenza ministeriale invita tutti coloro che possono avervi interesse a presentare, entro 30 giorni, eventuali osservazioni.

energas
 

Nel frattempo è in corso la procedura di Valutazione impatto ambientale in merito  all’iniziativa di EnerGas di costruire in territorio di Manfredonia, area grande 180 mila metri quadri, 12 serbatoi capaci di ammassare 60.000.000 litri di Gpl.

Programma a cui si dicono contrari sia il Comune di Manfredonia sia la Regione Puglia. Motivo?

Ritengono l’idea “... non conforme alla Legge e assolutamente inopportuna dal punto di vista della sicurezza, nonché ai fini del concreto sviluppo dell’area industriale di Manfredonia”.

In data 10 novembre 2015 il Comitato tecnico regionale prevenzione incendi Puglia ha sospeso il procedimento “EnerGas spa-Manfredonia”, chiedendo alla società “...integrazione RdS e di sanare le carenze elencate”.

EnerGas spa, già Isosar srl,  sede legale in Napoli, è specializzata nella distribuzione di Gpl con stabilimenti  a Bari, Siena, Napoli, Lamezia Terme, Asti, e altri.

Presidente del consiglio di amministrazione è Diamante Menale, vicepresidente Antonio Menale.

  

Tags:
manfredoniaenergasdepositogplsfregio
Loading...
i blog di affari
Lotta contro il razzismo, l'ennesimo strumento di controllo del tecnocapitale
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
PROGETTI PER CARCERI, GIUSTIZIA, VOLONTARIATO, CINEMA, DONATORI SANGUE
Boschiero Cinzia
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.