A- A+
PugliaItalia
Mario Biondi, la voce calda seduce e conquista Bari

di Denny Pellegrino

Voce grossa, profonda, suadente. Quella del soulmancatanese rimane inconfondibile e riempie il Palaflorio di Bari, ultima tappa di Beyond Tour. Mario Biondi ha conquistato il pubblico con la sua musica piena di seduzione, con gli eleganti arrangiamenti orchestrali, i bassi della sua voce potente; nei suoi concerti c’è l’invito a ballare, c’è il black touch ma anche il jazz, bossa nova, c’è la chitarra funky, ma soprattutto c’è la sua voce cavernosa, il tutto mixato in un soul sinfonico dal forte impatto comunicativo.

 

Biondi Bari
 

 

Beyond Tour prende il nome dal suo ultimo album entrato direttamente al numero uno della classifica dei più venduti;  contiene 13 straordinari brani che spaziano tra sonorità soul e funky, tra cui i singoli Love Is A Temple ChoseYou. Un album dal sound internazionale, nel quale lo stile di Mario Biondi si sperimenta in nuove sonorità. Una produzione curata nel minimo dettaglio con musicisti d’eccellenza tra i quali i Dap-Kings, gruppo musicale funk/soul di Brooklyn, band di Sharon Jones che ha suonato anche con Amy Winehouse e altri artisti internazionali.

Tra gli autori dei brani Bernard Butler, ex chitarrista degli Suede, e D.D.Bridgewater. Sul palco il musicista catanese dall’inconfondibile  timbro black dà sfoggio delle sue capacità canore, con virtuosismi mai stucchevoli, un manierismo pieno di sfaccettature che diventano sinfonia.

biondi mario1
 

Nei suoi pezzi si può distinguere ogni elemento: l’essenzialità della sua voce e poi il ritmo, la velocità, gli arrangiamenti, l’acustica fino ad arrivare a un tutto che ti trascina in un vortice di sensazioni ed emozioni. Questa volta però Biondi è andato oltre, mettendosi in gioco e proponendo un progetto di cover dedicato ai Commodores, a Lionel RichieWilliam King, Thomas McClary, RonaldLaPread, Walter Orange e Milan Williams interpretando con il suo timbro inconfondibile il sound di un gruppo che definisce "Beyond", ovvero "oltre".

Impensabile la voce del soulman catanese senza la sua super bandAlessandro Lugli alla batteria, FedericoMalaman al basso, Massimo Greco alle tastiere e programmazione, David Florio alle chitarre, Marco Scipione al sax e Fabio Buonarota alla tromba. Oltre le doti canore, il pubblico barese ha potuto apprezzare anche quelle da ballerino: nonostante la sua stazza (1,95 m d’altezza) Biondi è sensuale nelle sue movenze un po’rhythm’n blues un po’ samba, indiscusso padrone della scena, show man in giacca  glitterata.

Tags:
biondivocebaricaldapalaflorio
Loading...
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Cinema. Terra di Siena Film Festival 2020. Le interviste di Alessandra Basile
Redazione Trendiest News
Il sonnellino della Ragione genera lockdown
di Maurizio De Caro
Nuove restrizioni? 10, 100, 1000 Napoli!
Di Diego Fusaro
i più visti

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.