A- A+
PugliaItalia
MICE, Pugliaconvegni il network prolunga-eventi unico in Italia

La vivacità del segmento, sempre più largo, del MICE (Meetings, Incentives, Conferences and Exhibitions) non conosce limiti e il settore - in crescita costante, nonostante l’andamento in salita dell’economia - non cessa di presentare realtà operative, che quotidianamente si sforzano di garantire qualità dei servizi e adesione innovativa alle caleidoscopiche esigenze dei rispettivi clienti.

homepage portale www.pugliaconvegni.it

Pugliaconvegni è un network, unico in Italia (non esistono altri network simili nel contesto nazionale), in costante crescita, ideato e gestito con l’obiettivo di offrire, attraverso il web (sito e social), ampia e migliore visibilità ai più importanti convegni che si svolgono in Puglia.

“Dal 2014 i servizi di Pugliaconvegni - dichiara Michele Papavero founder del network - rappresentano una novità nel panorama della Meeting Industry pugliese. Dopo una fase iniziale non proprio facile, utile però a farsi apprezzare dai più importanti organizzatori dei convegni che si svolgono in Puglia e dai loro clienti, da circa due anni Pugliaconvegni è un piccolo punto di riferimento nel panorama della comunicazione, soprattutto quando si desidera continuare a tenere accesi i riflettori sull’evento, anche dopo i saluti che caratterizzano la fine dei lavori in sala”.

Michele Papavero

Servizi integrati e selezionabili, che vanno da un portale internet - www.pugliaconvegni.it - con 268.000 visualizzazioni di pagina (fonte Google Analytics) a una pagina Fb - www.facebook.com/pugliaconvegni - con 12.250 fan (+ 3mila rispetto al 2018) e 26mila bacheche raggiunte in media ogni 7 giorni (esclusi i periodi di ferie e le festività, quando l’attività congressuale è pari a ‘zero’). Fino alla collaborazione con Affaritaliani.it - Puglia, con redazionali e ripresa in pagina degli eventi stessi.

Ben 1.070.000 le bacheche raggiunte nel 2019, attraverso i post di presentazione dell’evento (collegato al portale internet), le fotogallery e i videoreportage sullo stesso. Per un totale di 138 video pubblicati nel 2019, quasi il doppio rispetto a quelli caricati nel 2018 (76).

Entrambi completati da un canale Youtube - www.youtube.com/c/pugliaconvegni -  con 849 video e oltre 241mila visualizzazioni. Il canale, infatti, funziona come videoteca e torna utile a quanti non hanno ancora il profilo facebook.

“Il settore che ci garantisce maggiori soddisfazioni è quello medico - sottolinea Papavero - anche se ci piace spaziare dall’agroalimentare, al turismo, passando per la cultura, l’economia, la giurisprudenza e le tecnologie”.

“Due gli obiettivi da raggiungere durante il 2020 - conferma con ottimismo Papavero - annoverare tra i nostri partner anche realtà pubbliche e private salentine e riuscire a convincere alcuni addetti stampa sulle intenzioni di Pugliaconvegni, che non vuole sostituirsi alla loro preziosa attività, ma si propone di arricchirla per renderla un po’ più efficace, considerate le difficoltà che si incontrano oggi quando si devono organizzare (con successo) incontri con i giornalisti e l’importanza di proiettare al meglio l’evento, con i suoi protagonisti, anche sui social network, dove - è bene sottolinearlo - non esistono limiti geografici o temporali”.

Il Team di Pugc

Fiore all'occhiello del network resta il servizio di video-approfondimento. Un efficace mezzo per diffondere nel tempo e senza limiti geografici i contenuti trattati dai relatori a vantaggio dei soggetti promotori, di chi non è riuscito a partecipare all'evento e di chi, intervistato, ritroverà le sue dichiarazioni sui social sempre disponibili.

Michele Papavero con il prof. Angelo Vacca delegato del Rettore dell'Università di Bari alla Sanità   Foto Saverio de Giglio

(Photo di Saverio De Giglio)

Lo stesso servizio poi, quando è richiesto dalle Università, si trasforma in strumento della cosiddetta ‘Terza Missione’, ovvero dell’insieme delle attività con le quali le Università entrano in interazione diretta con la società, affiancando le missioni tradizionali di insegnamento (prima missione, basata sull’interazione con gli studenti) e di ricerca (seconda missione, basata sull’interazione prevalentemente con le comunità scientifiche o dei pari). Con la Terza Missione le Università entrano in contatto diretto con soggetti e gruppi sociali ulteriori rispetto a quelli consolidati e si rendono quindi disponibili a modalità di interazione dal contenuto e dalla forma assai variabili e dipendenti dal contesto.

(gelormini@affaritaliani.it)

Loading...
Commenti
    Tags:
    mice pugliaconvegnimichele papaveroprolunga eventi puglia italia network congressi convegni
    Loading...
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Mario Monti all'Oms, nuovi tagli alla sanità in nome del liberismo?
    Di Diego Fusaro
    M5s? Ora è diventato come gli altri. Il grillismo si sgonfia nella routine
    di Maurizio De Caro
    Accordo Israele Emirati Arabi Uniti: il nemico del mio nemico è mio amico.
    Andrea D'Amico
    i più visti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.