A- A+
PugliaItalia
Movimento Politico Schittulli 'Bellomo, uscita solitaria'

Non basta un comunicato stampa o una allegra foto di gruppo, con qualche riga a commento, per spiegare il nuovo incerto corso politico dell’ex consigliere regionale Bellomo.

Per onestà comportamentale, ancor prima che politica, e per amore di verità, Bellomo bene avrebbe fatto ad astenersi dall’indicare “il nutritissimo gruppo di quadri dirigenti” da lui stesso “nominati”, in campagna elettorale, che avrebbero condiviso la fuoriuscita dal MPS.

Schittulli1
 

Tant’è che a tutt’oggi non risulta vi sia alcun consigliere comunale e/o rappresentante istituzionale dell’intera Regione facente capo al MPS che abbia dichiarato di non condividere il progetto politico del Movimento Politico Schittulli. Al contrario, si registra un’aria nuova, fresca, libera ed una crescente richiesta di ripresa dell’impegno del MPS in ogni parte di Puglia, condivisa dalla base.

Sicchè, enfatizzare oltremodo una scelta personale (per quanto significativa da un punto di vista umano, politico e quindi degna di rispetto) rimane disdicevole per una politica degna di questo nome. Quando l’impegno civico muta in esasperato e cieco personalismo, si tradiscono inevitabilmente le nobili ragioni di una politica dedita al servizio del bene comune.

bellomo schittulli1
 

Il Movimento Politico Schittulli è nato per interpretare ed affrontare le istanze delle persone, dei giovani della Terra di Puglia e conferma la propria autonoma identità per contribuire a ridare dignità alla politica finalizzata a migliorare la vita della nostra comunità.

Occorre continuare a rivendicare strenuamente la dignità del nostro essere meridionali, affermando la centralità del Mezzogiorno, come leva per la crescita e lo sviluppo del Paese. Non ci stancheremo mai di difendere gli irrinunciabili valori e principi di rispetto della persona e della tutela della famiglia scritti, ancor prima che nella Carta fondamentale del nostro Paese, nelle nostre coscienze.  

Con “salde radici e forti pensieri di futuro”, come si legge nel Manifesto Politico del nostro Movimento, guardiamo all’ormai prossimo Congresso Regionale, ove si ridisegneranno ruoli e funzioni dei quadri dirigenti, nell’ambito di un libero e democratico dibattito. Sarà, per tutti gli aderenti, occasione preziosa di incontro e confronto con il nostro leader Francesco Schittulli, insieme ai consiglieri regionali del Movimento, già proficuamente a lavoro.

                                                                 

                                                         La direzione regionale del Movimento Politico Schittulli

Iscriviti alla newsletter
Tags:
schittullibellomouscitamovimento
i blog di affari
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.