A- A+
PugliaItalia
New Gluten World - Storia di una vittoria costruita passo dopo passo

L’ARTI e le misure regionali che hanno consentito di sviluppare un progetto vincente

 

Il successo di New Gluten World al XIII Premio Nazionale per l’Innovazione è il frutto di un percorsodurante il quale il team è stato costantemente accompagnato dall’ARTI nel suo progressivo avvicinamento al mercato, grazie agli strumenti offerti dal progetto regionale ILO per la valorizzazione economica dei risultati della ricerca.

Ecco le tappe principali di questo accompagnamento.

Il brevetto

Trasformare la ricerca sul “glutine amico” in un brevetto per proteggerla in Italia e all’estero è stato il primo passo. In particolare, l’estensione della protezione del brevetto all’estero è stata resa possibile grazie al voucher offerto dall’ARTI e dalla Regione Puglia.

Grazie a questo strumento di tutela della proprietà intellettuale, la spin-off ha potuto valorizzare economicamente la propria innovazione con l’intervento dell’investitore industriale.

Gluten5
 

La partecipazione alla Start Cup Puglia 2015

La spin-off New Gluten World ha partecipato all’edizione 2015 della competizione regionale per il miglior piano di impresa innovativa, organizzata dall’ARTI sin dal 2008.

Il suo piano di business è stato valutato da una Commissione di imprenditori pugliesi, che l’hanno selezionata insieme ad altri 10 finalisti, per concorrere alla finale.

Insieme agli altri team finalisti, il team di New Gluten World ha usufruito di sessioni di addestramento al pitch (cioè alla presentazione in 4 minuti del proprio bunisess plan), tenute da esperti dell’Agenzia nei giorni che hanno preceduto la finale. Ha, quindi, migliorato le proprie capacità di esposizione, apprendendo come presentare in maniera efficace la propria proposta imprenditoriale ad un pubblico di potenziali investitori.

L’addestramento specifico è stato di grande importanza per convincere la Commissione che, durante la finale del 18 settembre, ha attribuito alla spin-off il Primo Premio per la categoria Agrifood-Cleantech.

L’apporto degli imprenditori è stato di fondamentale importanza nel determinare l’innalzamento della qualità dei progetti giunti in finale.

 Dalla Start Cup al PNI 2015

In quanto vincitore di categoria, New Gluten World ha avuto accesso di diritto alla finale nazionale di venerdì 4 dicembre a Rende (CZ), organizzata dall’Università della Calabria in collaborazione con il PNICube.

L’ARTI ha accompagnato la spin-off e i vincitori pugliesi delle altre categorie, aiutandoli a migliorare la definizione dei business plan e a perfezionare ulteriormente le tecniche di esposizione sintetica ed efficace dei progetti.

Il risultato è quello che conosciamo: a favore della vittoria di New Gluten World si è espressa la totalità della Giuria del PNI, composta da investitori ed esperti.

Gluten8
 

-----------------------------

Il PNI e la Start Cup Puglia 

Il PNI – Premio Nazionale per l’Innovazione

È la Champions League delle idee: l’annuale competizione tra i migliori piani d’impresa ad alto contenuto tecnologico, alla quale concorrono i progetti risultati vincitori delle business plan competition organizzate localmente nelle diverse Regioni d’Italia. Quest’anno al PNI hanno partecipato  63 finalisti provenienti da 18 regioni.

Sono 4 le categorie per cui si poteva concorrere: 

• Life Sciences (prodotti e/o servizi innovativi per migliorare la salute delle persone);
• ICT (prodotti e/o servizi innovativi nell’ambito delle tecnologie dell’informazione e dei nuovi media: e-commerce, social media, mobile, gaming, ecc.);
• Cleantech & Energy (prodotti e/o servizi innovativi orientati al miglioramento della sostenibilità ambientale, tramite il miglioramento della produzione agricola, la salvaguardiadell’ambiente, la gestione dell’energia);
• Industrial (prodotti e/o servizi innovativi per la produzione industriale che non ricadono nelle categorie precedenti, innovativi dal punto di vista della tecnologia o del mercato).

È organizzato ogni anno dal PNICube, associazione di atenei italiani e di incubatori accademici, insieme ad uno degli organizzatori locali delle Start Cup. Nel 2015 la sede ospitante è stata quella dell’Università della Calabria.

Gli obiettivi sono quelli di sostenere la nascita di imprese ad alto contenuto innovativo, promovendo lo sviluppo economico e sociale dei territori, e diffondere la cultura d’impresa in ambito accademico, favorendo i rapporti tra ricercatori e mondo dell’impresa e della finanza

Casillo Gluten2
 

Per questo la Giuria è composta da investitori ed esperti di trasferimento tecnologico.

Nel 2012, la 10^ edizione del PNI si è svolta a Bari, organizzata da ARTI e Regione Puglia: un riconoscimento per le politiche attuate dalla Regione in materia di trasferimento tecnologico, ricerca e innovazione.

La Start Cup Puglia 

È la competizione regionale organizzata dall’ARTI su incarico dell’Assessorato allo Sviluppo della Regione Puglia, che dal 2008 premia il talento dei giovani pugliesi che intendono trasformare i propri progetti innovativi in realtà d’impresa.

Dal 2008 al 2015, hanno partecipato alla competizione 392 piani di impresa innovativa. Alle 25 sessioni di addestramento, realizzate nelle edizioni dal 2011 al 2015, hanno partecipato 189 team imprenditoriali; 71 team imprenditoriali hanno usufruito di attività di tutoraggio.

Nelle due ultime edizioni la Commissione di valutazione è stata composta da imprenditori. Il loro qualificato apporto, insieme ai servizi di accompagnamento offerti dall’ARTI ai partecipanti, è stato di fondamentale importanza nel determinare l’innalzamento della qualità dei progetti giunti in finale. Lo dimostrano i piazzamenti di progetti pugliesi alle ultime due edizioni del PNI.

Nel 2014, il vincitore della Start Cup Puglia Diptera si era aggiudicato il premio nazionale di categoria e il premio speciale Franci@Innovazione.

Nel 2015, la Puglia per la prima volta conquista il gradino più alto del PNI con New Gluten World (già vincitrice del Primo Premio della Categoria Agrofood-Cleantech della Start Cup Puglia), mentre il premio speciale Franci@Innovazione va a Piezoskin, vincitrice assoluta di Start Cup Puglia.

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
glutenvittorialamacchiaartiunifersitàfoggiaceliachia
i blog di affari
Perugia, un “Green Table” per la cultura ambientale del mondo
di Maurizio De Caro
Quando artisti e comunicatori uniti diventano Ambasciatori di Pace
CasaebottegaJalisse
Covid, nuovi varianti in vista: l'emergenza virale è normalità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.