A- A+
PugliaItalia
Onofrio Introna a Foggia 'Ora, No-Triv diventi europeo'

Nell’assemblea pubblica di Foggia contro le trivellazioni petrolifere nei mari, Onofrio Introna, ex presidente dela Consiglio regionale pugliese e leader dei Socialistieuropei, si è detto: "Soddisfatto per la lunga strada compiuta dal movimento No Triv".

Trivelle stop sea
 

"Il seme piantato otto anni fa - ha ricordato - ci ha consentito di crescere. In tanti condividono questo percorso: le Regioni, con in testa Michele Emiliano per la Puglia e Piero Lacorazza per la Basilicata, le Province e tanti Comuni molisani, pugliesi e lucani hanno trovato e vedono al loro fianco realtà sociali, sigle ambientaliste storiche, intere reti associative, innumerevoli soggetti attivi e tanti cittadini. Tutti mobilitati da anni a difesa dell'Adriatico, dello Ionio e delle nostre bellezze".

trivelleadriatico
 

E poi ha aggiunto: "Questa unità spontanea e pacifica rafforza l'idea che bisogna andare avanti nella battaglia per l'ambiente, sempre alla ricerca del dialogo con il Governo nazionale".

Nel concludere il suo intervento, Introna ha sollecitato "ad organizzare i comitati pro referendum nei comuni e in tutti i quartieri delle città". E, prendendo atto con entusiasmo, che "il neo premier della Croazia non autorizzerà progetti di ricerca e sfruttamento degli idrocarburi in mare", ha lanciato l'idea "di creare un grande movimento No Triv transadriatico ed europeo".

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
intriaonano-triveuropamovimentofoggia
i blog di affari
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
Tosare il cane d’estate: una pratica inutile e dannosa
Anna Capuano
allenare la mandibola: Benefici ed esercizi
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.