A- A+
PugliaItalia
Openwork presenta 'Marimba' e rafforza la squadra con Andrea Cera

Openwork, unico Indipendent Software Vendor italiano a offrire una piattaforma di sviluppo applicativo ad alta produttività come servizio cloud, basata su logiche di Business Process Management, rafforza la propria offerta con ‘Marimba’, la nuova versione della sua piattaforma ‘Jamio openwork’ e con un nuovo manager nel settore commerciale. 

Andrea Cera

È Andrea Cera, ex Docflow e Microsoft, milanese di 54 anni, il nuovo ‘key account manager’ che si occuperà della gestione dei grandi clienti finali (tra i più recenti utilizzatori della piattaforma anche Fincantieri, S.G.A., Duferco Energia e Ferretti Yacht) con i quali Openwork intende rafforzare sempre più la propria collaborazione affiancandoli nella trasformazione digitale dei loro processi. 

Cera si inserisce nella squadra guidata dal ‘Sales Director’ Martin Arborea, che potrà così dedicarsi allo sviluppo della rete di Solution Developer e White Label Partner, interlocutori privilegiati nella strategia di Openwork.

Infatti, una delle caratteristiche principali di Marimba è quella di rendere disponibili tutte le funzionalità di Jamio openwork come API REST, consentendone l’integrazione in applicazioni già esistenti o ad hoc.

Jamio

Le altre principali novità introdotte da Marimba sono: una potente gestione documentale in cloud, ‘Jamio on stage mobile’ completamente rinnovata nella user experience per consentire l’uso efficace di tutte le applicazioni realizzate su Jamio openwork in mobilità, liste di distribuzione per condividere facilmente le informazioni con i propri colleghi di lavoro, nuovi servizi di PEC e Mail Management per governare le mail e un sistema di posta elettronica certificata nei processi delle organizzazioni.

La nuova gestione documentale unisce alla semplicità di utilizzo dei noti servizi cloud di storage dei file, le potenti funzionalità di Jamio openwork per il controllo del ciclo di vita delle informazioni secondo logiche organizzative; la nuova versione di Jamio openwork diviene così un’efficace soluzione per imprese e organizzazioni interessate ad abilitare la collaborazione tra i propri stakeholder in un contesto normato e conforme alle recenti disposizioni legislative in tema di sicurezza dei dati.

“Marimba - evidenzia Salvatore Latronico, CEO di Openwork - è un ulteriore passo nella realizzazione della nostra missione: fornire strumenti alla portata di tutti che possano accompagnare le organizzazioni nella digitalizzazione dei loro processi di business con un approccio graduale, mirato e Innovation-friendly che non necessita di costosi investimenti e senza rinunciare a tutte le caratteristiche tipiche di un sistema enterprise realizzato ad hoc; in un contesto  in cui la carenza di competenze digitali e di tecnici IT, come evidenziato da molti studi, è uno dei principali motivi di freno alla innovazione digitale, Jamio openwork è un valido strumento per poter digitalizzare i propri processi pur in assenza di competenze IT e con budget sostenibili".

Salvatore Latronico, ceo   Openwork (4)(1)

"L’introduzione del nuovo key account manager - sottolinea Latronico - ci permetterà di essere sempre più vicini ai nostri clienti finali che riteniamo essenziali per il miglioramento continuo della nostra offerta e ci consentirà di dedicare nuove energie per lo sviluppo del canale, che riteniamo fondamentale nella nostra strategia; tutto questo in attesa di nuove importanti novità che presenteremo nel corso del 2019 e a cui stiamo lavorando con grande determinazione”.

Openwork Jamio

Openwork è un Indipendent Software Vendor italiano di piattaforme di sviluppo applicativo di Business Process Management e Workflow Management, che adoperano modelli concettuali in sostituzione del codice, sfruttando la potenza del cloud. Dal 1998 ad oggi Openwork facilita le organizzazioni nella innovazione di processo con applicazioni software realizzate in maniera rapida e sostenibile. Sono oltre 500 le organizzazioni pubbliche e private che in Italia utilizzano oggi soluzioni realizzate con le tecnologie Openwork, tra le quali 2i Rete Gas, Aeroporti di Puglia, Astaldi, Axa, ASL Brindisi, Bosch Rexroth, Banca Tercas, Banco Posta Fondi, Cassa Nazionale Forense, Cesab - Gruppo Toyota, Deutsche Bank, Dompé Farmaceutici, Fasi, Gdf Suez Italia, Hupac, Italgrani USA, Linkem, Metro S.p.A., Previndai, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Sofia SGR, Uniqa Assicurazioni, Zenit. Nel 2013 Gartner ha riconosciuto Openwork “Cool Vendor in PaaS” per la sua piattaforma Jamio Openwork.

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    openwork soluzioni jamiosalvatore latronicosquadra marimbaandrea ceramicrosoft
    i blog di affari
    Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
    Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Green Pass più esteso per i guariti dal Covid: appello al Governo
    L'opinione di Tiziana Rocca
    i più visti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.