A- A+
PugliaItalia
'Orizzonti solidali 2015' , sale la domanda Oltre 200mila € dalla Fondz. Megamark

Tredici iniziative di solidarietà su tutto il territorio pugliese potranno essere realizzate grazie al sostegno della Fondazione Megamark di Trani. Sono i vincitori del bando Orizzonti solidali finalizzato a sostenere lo sviluppo di iniziative di responsabilità sociale in Puglia, selezionate tra i 192 progetti pervenuti da realtà del terzo settore di tutta la regione.

Giunto alla sua quarta edizione il concorso - con il patrocinio della Regione Puglia e del suo assessorato al Welfare e la collaborazione dei supermercati A&O, Dok, Famila e Iperfamila - ha registrato quest’anno un record di partecipazioni e di richieste di finanziamento per un totale di quasi cinque milioni di euro.

megamark
 

 

Di fronte alla crescente richiesta di aiuto di associazioni di volontariato, onlus e cooperative sociali e culturali pugliesi la Fondazione Megamark ha deciso di assegnare oltre 200.000 euro, superando la soglia dei 150.000 inizialmente previsti dal bando, per finanziare le 13 iniziative proposte nelle aree della sanità, dell’assistenza sociale, della cultura e dell’ambiente. Quest’anno, inoltre, la Fondazione ha scelto di sostenere la causa dell’emergenza immigrazione premiando due iniziative rivolte ai migranti.

"Alimentiamo la speranza di premiare ancora più iniziative e realizzare ogni anno sogni meravigliosi per i più bisognosi del nostro territorio – dichiara Giovanni Pomarico presidente della Fondazione Megamark - La grande partecipazione e attenzione al nostro bando, ci sprona a proseguire nel cammino intrapreso spingendoci a fare meglio e sempre di più. Siamo partiti, nella prima edizione di ‘Orizzonti solidali’,  con l'erogazione di 100 mila euro per cinque progetti e abbiamo ogni anno aumentato l’impegno fino ad arrivare, oggi, a sostenere tredici iniziative di solidarietà con oltre 200mila euro. Anche noi abbiamo un sogno: riuscire a premiare e finanziare sempre più progetti per essere al fianco dei tanti volontari che ogni giorno si impegnano nell’aiutare chi è meno fortunato».  

Megamark Fonfazione
 

Quattro i vincitori nella provincia di BATl’associazione Bee – Bibliocar’ di Trani con il progetto “Bibliocity: che il libro sia con voi potrà realizzare alcune biblioteche, gratuite e aperte a tutti, in vari quartieri della città e in diverse scuole per favorire l’accesso ai libri e alle attività culturali. Si chiama “La stanza dei miei sogni”, invece, il progetto con il quale l’associazione Ideas Onlus di Barletta si impegnerà a trasformare, con pareti e arredi colorati, le camerette di bambini del territorio che, a causa di patologie o disabilità, sono costretti a trascorrere gran parte del loro tempo a casa. La Fondazione ‘Donare Condividere Liberare’ di Bisceglie, invece, potrà realizzare un centro di ascolto per prevenire e alleviare il disagio minorile a partire dalle relazioni familiari. La confraternita Misericordia di Andria realizzerà, infine, il progetto “Noi con voi” che prevede la creazione di un ambulatorio solidale per garantire visite specialistiche gratuite ai bisognosi, anche attraverso libere donazioni per le ‘visite sospese’.

 

Nella provincia di Taranto, invece, sono tre i progetti vincitori. Muoviamoci liberamente” dell’associazione ‘Echèo Onlus’ di Palagiano permetterà alle donne che hanno subito interventi a causa di tumori al seno di fare corsi di riabilitazione in acqua. A Massafra, invece, grazie al progetto “Casalab dei papà”dell’associazione Caritas Christi’ la Fondazione Megamark sosterrà l’ampliamento di una struttura per padri separati in condizione di disagio psicologico, sociale, economico e affettivo. A Taranto, infine, verrà realizzato il ‘Luogo delle calende’ dell’associazione di volontariato penitenziario Noi & Voi Onlus’: un vecchio fast food sarà trasformato in un centro ecumenico socio-culturale e culinario dove nel menù saranno inseriti i cibi ammessi da tutte le religioni e tipici delle diverse culture.

cav Giovanni Pomarico 2
 

 

Due le iniziative vincitrici nella provincia di Bari: “Alcool…se lo conosci lo eviti”proposto dal Gruppo di volontariato vincenziano di Bari, per realizzare unattività di sensibilizzazione nei confronti dei pre-adolescenti sull’abuso di sostanze alcoliche e “L’officina delle nuvole parlanti” dell’associazione Solidarietà e Misericordia’ finalizzato a realizzare un laboratorio di fumetti e animazione rivolto ai ragazzi della comunità educativa Sant’Antonio di Corato.

 

A Brindisi si aggiudicano i finanziamenti le cooperative sociali ‘Solidarietà e rinnovamento’ conl’iniziativa “Orti senza confini” (rivolta a rifugiati e richiedenti asilo che, attraverso corsi teorici e pratici, potranno diventare abili giardinieri) ‘Oltre l’Orizzonte’ con Naturabile”, progetto che darà vita a una masseria didattica per bambini e giovani disabili. 

 

Megamark skiline
 

Il contributo della Fondazione alla Capitanata si concretizza nel finanziamento del progetto “Diversamente pub” della cooperativa sociale ‘L’abbraccio Onlus’ di Cerignola: un luogo ricreativo dove i ragazzi diversamente abili potranno trascorrere piacevoli serate, gestito dagli stessi ospiti del centro diurno.

 

In Salento, infine, vince l’associazione ‘GustaMente Puglia’ di Copertino che, con il progetto “CRAP – Cucina Rigenerativa Altamente Piacevole”, intende dare nuova vita a Villa Libertini, ex ospedale psichiatrico, creando un punto di ristoro gestito da adulti con disabilità.

 

La presentazione ufficiale e la premiazione dei vincitori avverrà domenica 17 gennaio 2016 durante lo spettacolo di beneficenza che la Fondazione Megamark organizzerà al Teatro Team di Bari.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
magamarkfondazionesolidarietàprogettiorizzonti
Loading...
i blog di affari
Casaleggio e i 5Stelle: quel sospetto sulle ricandidature
Premio Golia 2021: straordinaria partecipazione
Laurea bruciando i tempi? Prima bisogna risvegliare la passione per la cultura
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.