A- A+
PugliaItalia
Patrizia Lusi sarà commissario all'ASP 'V. Zaccagnino' di San Nicandro G.co

“Il criterio meritocratico è l’unico valido nella individuazione dei rappresentanti dei nostri enti e istituzioni”. Ne è convinto Sergio Fontana Presidente di Confindustria Puglia, che esprime il suo apprezzamento per la recente nomina di Patrizia Lusi a Commissario Straordinario dell’ASP “dr. Vincenzo Zaccagnino” di San Nicandro Garganico, per la provvisoria gestione dell’Ente. 

Lusi2

Tale nomina garantisce il corretto funzionamento dell’Ente e la continuità amministrativa e premia l’encomiabile lavoro già svolto dalla Lusi che ha rilanciato l’azienda non solo nell’ambito di pertinenza statutaria, ma anche e soprattutto sul versante sociale dando così piena attuazione ai suoi principi finalistici.

fontana con logo quadrata

“Mi unisco alle parole di stima - ha affermato Fontana -  espresse dal Presidente di Confindustria Foggia, Giancarlo Dimauro, alla dottoressa Lusi per le attività poste in essere nei diversi campi operativi da quello strettamente agricolo, a quello più innovativo ambientale e sino alle iniziative, davvero molto lusinghiere, nell’ambito sociale che sono il frutto di un impegno lodevole di servizio reso alla comunità di Capitanata con notevoli ricadute economiche che si sono registrate anche qui con grande senso di responsabilità, trasparenza e competenza giuridica".

"L’auspicio - ha concluso il Presidente Fontana - è che anche per le future nomine si segua il criterio del merito e non si scelga il rappresentante per appartenenza politica, geografica o a titolo di amicizia”.

(gelormini@gmail.com)

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    patrizia lusicommissario straordinario aspdr. vincenzo zaccagninosergio fontanaconfindustria pugliasan nicandro garganiconomina
    i blog di affari
    CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
    Boschiero Cinzia
    Lions aiuta la protezione civile con la "Project bag"
    Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    i più visti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.