A- A+
PugliaItalia
Pisicchio resta con Emiliano Dal Comune alla Regione

Alfonso Pisicchio, la formica amministrativa pugliese, porta a segno ancora un successo personale. E dalla Città Metropolitana - dopo aver contribuito in maniera determinante alla preparazione dello Statuto e al varo del per primo Consiglio Metropolitano - approda alla Regione Puglia.

La vera "cozza" di Michele Emiliano, elemento tanto prezioso quanto difficilmente sostituibile, per il neo presidente, che lo ha avuto già come Vice-sindaco durente la sua permanenza a Palazzo di Città a Bari.

"Grazie 8.447 volte" è l'esordio del suo messaggio di ringraziamento agli elettori che lo anno sostenuto nella recente tornata elettorale.

Emiliano vittoria
 

"Raccogliere oltre ottomila voti di preferenza e di stima personale - sottolinea Pisicchio - attestandoci al primo posto nella lista civica a sostegno di Emiliano, in una competizione elettorale in cui non la politica ma ben altri strumenti e non sempre specchiati sono stati messi in campo, significa promuovere la dimensione più giusta dell'impegno nelle Istituzioni, quella fatta di progetto, di competenza, di rapporto corretto con il territorio".

"Desidero ringraziare di cuore le elettrici e gli elettori che hanno creduto in me e nella candidatura di Miche Emiliano, in particolare i cittadini baresi che mi hanno suffragato in modo così forte da farmi conseguire il secondo risultato personale in assoluto".

"Una nuova stagione si apre per la politica in Puglia: spero che possa significare anche il recupero di un meridionalismo capace di reclamare una sua priorità nell'agenda politica nazionale. Noi sapremo fare la nostra parte. Al lavoro. Ce n'è tanto da fare. Da mo' vale!"

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
pisicchioemilianoregione
i blog di affari
Faccia a faccia Salvini-Draghi: "Cosa ho chiesto al premier"
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.