A- A+
PugliaItalia
Puglia, 1,5mln. € nel 2015 I contributi ai festival

La Regione Puglia impegna 1,5 milioni di euro, per la valorizzazione delle eccellenze della Rete dei Festival -anno 2015. Spettacoli dal vivo, anche in chiave di promozione turistica del patrimonio storico, architettonico e paesaggistico dei territori pugliesi.

Ammessi 28 progetti, di cui 22 finanziati, 3 non finanziati a causa dell’esaurimento dei soldi, 3  non finanziati per aver ottenuto il punteggio inferiore a 60, nove le iniziative risultate non ammissibili. Ecco chi ha ottenuto il contributo monetario :

- Festival della Valle d’Itria               510.799,00  euro

- I Dialoghi di Trani                            68.544,00

- Anima Mea 2015                             27.540,00

- Locus festival                                  69.615,00

- La Notte della Taranta                    289.595,38

- Festival Troia Teatro                         15.120,00

- Festambiente Sud 2015                   51.012,00

  (Legambiente Circolo Sud)

- Carpino folk festival                          61.080,75

- Bari jazz festival                              69.440,00

- Focara festival                                 44.740,69

- L’Acqua in testa musica                   21.840,00.

Le manifestazioni non finanziate, per mancanza di soldi, sono Fondazione Carnevale di Putignano, Ghironda winter festival, Festival dei Monti Dauni.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pugliafestivalteatrocontributi
i blog di affari
LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
Di Ernesto Vergani
Vaccini obbligatori ai bambini, che cosa fare quando l'ex coniuge si oppone
di Avv. Maria Grazia Persico*
Green Pass, uno strumento di discriminazione e di controllo biopolitico
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.