A- A+
PugliaItalia
Regione Puglia, 12 mln. di € all'indiana JFE Brindisi srl

La Giunta regionale pugliese dice sì al programma di Jindal Films Europe Brindisi srl, sede legale  in quel di Sesto San Giovanni, Milano.

Mega fabbrica a cui tocca presentare il progetto definitivo. Investimento complessivo: 48 milioni e 300 mila euro. L’agevolazione della Regione è di 12 milioni e 400 mila euro.

Jindal Films BR
 

Per fare?  Svecchiamento manifattura, realizzazione di tecnologie avanzate nello stabilimento che si trova dentro la zona industriale brindisina.

La cronaca societaria di Jindal Films Europe Brindisi srl racconta che Esso Italiana srl, in ottobre 2013, vende la partecipazione detenuta in Exxon Mobil Chemical Film Europe srl alla JPF Italy Holding srl.

Il giorno 8 novembre 2013 JPF Italy varia denominazione in Jindal Films Europe Brindisi srl. Capitale sociale, versato dal socio unico JPF Dutch B.V., pari a 23.033.977,00 euro, presidente del consiglio d’amministrazione il Dr. Van Winter Scott. I dipendenti sono 193, mentre il fatturato, anno 2013, ha raggiunto la cifra di 185 milioni di euro, totale a Bilancio  65 milioni.

Brindisi JFE
 

JPF Ducth B.V. chi è? Fa parte della multinazionale  indiana BC Jindal Group, quartier generale a New York e Lussemburgo, leader mondiale di sviluppo e produzione imballaggi in polipropilene biorientato. Suoi principali clienti sono Coca Cola, Nestlè, Ferrero, Mondelex, Unilever.  

E’ giusto che la Regione aiuti - economicamente - le grandi, medie e piccole imprese che operano sul territorio d’Apulia. Ultimamente ha impegnato, in favore delle grandi imprese, 180 milioni di euro. Finanziamenti anche pro  aziende con sede non in Puglia. Per esempio: Miragica srl (Brescia), Chemtex Italia (Tortona, provincia di Alessandria).

Di conseguenza le tasse e consimili, da pagare sul denaro assegnato dalla Regione, finiscono nelle casse di Lombardia e Piemonte.

Per quale ragione i vertici politici regionali, nel Bando, non inseriscono l’obbligo per le imprese di avere sede legale nelle Puglie? E perchè le ricchissime società del Nord italiano ed estere non aprono stabilimenti con domicilio legale nel Sud Italia?

Ah, saperlo.  

Tags:
pugliaregionejfeindianibrindisi
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.