A- A+
PugliaItalia
Riva dei Tessali 'Coppa del Governatore' La regata ionica per la solidarietà

Sport e valorizzazione del territorio, vela e cultura del mare, valori condivisi e Mediterraneo, sono stati i temi della serata organizzata a Riva dei Tessali per la consegna della Coppa del Governatore al delegato dell’Horizont Sailing Club Margherita di Savoia, Circolo vincitore della prima edizione della regata velica (17 agosto 2014), mentre il bando 2015 è stato illustrato da Giuseppe Maldarizzi, presidente della L.N.I. Sez. Matera – Castellaneta.  

Coppa Governatore
 

Tra gli ospiti del Governatore del Rotary, Luigi Palombella, l'Ammiraglio Ermenegildo Ugazzi, il Commodoro della Flotta Sud Est dell'IYFR, Enzo Pirato, l'Assistente del Governatore, Lino Pignataro ed i rappresentanti dei Club di Taranto Magna Grecia, Manduria, Massafra, Grottaglie e Francavilla Fontana. 

Sponsor dell'iniziativa l’Azienda Natuzzi, che ha contribuito al montepremi a disposizione dei partecipanti alla seconda regata, che si svolgerà sabato 22 e domenica 23 agosto. Una competizione che a giudicare dagli esordi, dai consensi e dai patrocini riscossi, è destinata a diventare uno dei principali eventi sportivi della costa tarantina e non solo. 

Bonelli Rotary5
 

"La regata ha diverse finalità - ha spiegato la Presidente M. Carmela Bonelli - la valorizzazione del territoriola valenza educativa, la dimensione della solidarietà e la dimensione del mare, anche in una prospettiva culturale. Da sottolineare che il bando di regata, da alcuni mesi, è stato inviato a tutti i Circoli velici d’Italia. Confermato l’arrivo dei Circoli dalle regioni vicine, oltre che da quelli compresi nel territorio di Riva dei Tessali, che va dalla fascia costiera, splendida ed incontaminata porzione della fascia ionica, ai centri dell’entroterra,(Ginosa, Laterza, Castellaneta, Palagianello, Palagiano, Mottola), quasi tutti segnati da quella frattura geologica, le gravine dell’arco ionico, divenute uno dei maggiori fattori di attrazione turistica della Puglia".

"Quanto al territorio - aggiunge Maria Carmela Bonelli - lo sport apre prospettive e passioni, che animano il lavoro professionale e il vasto campo del volontariato rotariano".

Coppa Gov Natuzzi
 

La Marina Militare Italiana, che ha scritto memorabili capitoli della storia del Mediterraneo e dell’Italia, è stata la centro dell'intervento dell'Ammiraglio Ugazzi, che si è soffermato in particolare sulle migrazioni, quelle di ieri e quelle di oggi: “Il processo migratorio non si fermerà - ha precisato - siamo gli unici ad accogliere i profughi".

Un assist per il Governatore Palombella che ha citato un versetto di Isaia: “Frutto della giustizia è la pace”per richiamare l'esperienza fatta a San Paolo del Brasile, in occasione della Convention Internazionale: “A San Paolo non mi sono fermato alla parata. Ho voluto vedere altro ed ho scoperto una umanità dolente. E’ lì che dobbiamo dirigerci, perché il Rotary è azione”.

Con l'occasione la presidente Bonelli ha offerto una targa allospite d’eccezione, Soumiya Labani - atleta marocchina olimpionica, residente a Matera ed in forza all’Alteratletica Locorotondo - “testimonial dell’incontro e del dialogo tra i popoli del Mediterraneo”.  

Premi speciali anche per Pasquale Natuzzi e Federica Nigro, Giuseppe Maldarizzi e Marco Pagano, mentre l’ avvio della manifestazione è stato affidato a Mons. Giuseppe Favale, che ha benedetto le bandiere del Club.

Tags:
bonellinatuzzirotaryregatacoppagovernatore
i blog di affari
Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.