A- A+
PugliaItalia
Salento, Terme di Santa Ceserea Rilancio e definizione governance

Il presidente Emiliano ha incontrato il sindaco di Santa Cesarea Terme (Le), Pasquale Bleve, sulla questione delle Terme di Santa Cesarea.

“Finalmente - spiega Emiliano - abbiamo raggiunto un accordo, che consentirà il rilancio di una delle eccellenze regionali in un territorio che è già famoso e meta di numerosi turisti”.

FdL15 Emiliano1
 

Dopo una lunga trattativa, l’annosa vertenza è infatti in via di risoluzione e già con l’assemblea dei soci del prossimo martedì 20 ottobre si scioglieranno i dubbi sull’assetto societario. 

E’ stato infatti superato - grazie anche al parere del prof. Ugo Patroni Griffi, incaricato da Comune e Regione - il tema della decadenza reciproca delle partecipazioni.

Patroni Griffi3
 

Inoltre, ci si è accordati sulla separazione tra proprietà e gestione: la proprietà andrà a un nuovo soggetto giuridico che sarà definito tra le parti, mentre la gestione sarà affidata a un soggetto scelto tramite un bando internazionale “Per il quale - ha aggiunto Emiliano - ci auguriamo la massima partecipazione di qualificate società del settore, in modo da valorizzare uno degli assets più affascinanti, famosi e potenzialmente redditizi del Salento”.

Sarà infine nominato un nuovo organo amministrativo della società, con riduzione da 5 a 3 componenti. Il Comune sceglierà il presidente, mentre la Regione nominerà nel Cda 2 dirigenti interni.

(gelormini@affaritaliani.I

Iscriviti alla newsletter
Tags:
termesanta cesareasalentoregioneemilianobelve
i blog di affari
Super Green Pass al via: un ricatto, una forma di apartheid
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, l'Italia? Laboratorio del capitalismo terapeutico su scala planetaria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.