A- A+
PugliaItalia
Scamarcio aggredito mentre fa benzina

Riccardo Scamarcio è stato aggredito mentre era ad un distributore di carburante nei pressi di Noicattaro (Ba), nella zona artigianale del paese, sulla strada per Casamassima.

Il caldo, l'impazienza e/o la fretta per un presunto ritardo nella tabella di marcia hanno fatto salire la tensione del camionista sopraggiunto in piazzola, mentre Scamarcio stava facendo benzina in compagnia di un amico.

Il rifornimento all'auto dell'attore - evidentemente non riconosciuto - andava per le lunghe e l'uomo avrebbe cominciato a inveire per l'attesa. Una parola tira l'altra e scatta l'aggressione - qualche spintone, uno strappo alla camicia di Scamarcio e quindi la fuga dell'aggressore.

La scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza del distributore. Scamarcio ha denunciato il fatto ai Carabinieri di Noicattaro e l'uomo è stato deferito in stato di libertà.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
scamarciobenzinacasamassimanoicattaro
i blog di affari
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
DONAZIONI DI SANGUE, AIUTI E PROGETTI PER AGRICOLTURA E BIOGAS
Boschiero Cinzia
Atti fiscali illegittimi: Convegno a Milano il 20 maggio
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.