A- A+
PugliaItalia
Schittulli: "La Puglia è malata Mi prenderò cura della sua salute"

La dichiarazione del candidato presidente alla Regione Puglia per il centrodestra, Francesco Schittulli:

Il 15 ottobre scorso mi sono candidato con la convinzione che la Puglia, dopo 10 anni di disastroso governo a guida Pd, avesse bisogno di una CURA radicale.

Una Regione malata perché malata più di tutti è il settore della sanità, perché, invece che prendersi cura della SALUTE dei cittadini finiva per fargli del male anche sul piano economico fra ticket e super ticket.

schittulli ferrarese
 

Per questo motivo ho voluto, in questi mesi di campagna elettorale, constatare personalmente i disagi dei pazienti e quello degli operatori sanitari che popolano quotidianamente gli ospedali: ho iniziato il 2 dicembre in Capitanata e ho finito Salento. Di mezzo le strutture ospedaliere, le cliniche e i laboratori di analisi e ricerca di: Cerignola, Ostuni, Lecce, Copertino, Foggia, Bari, Putignano, Mesagne, Brindisi, Noci, San Giovanni Rotondo, Galatina, Gallipoli e Casarano.

Fitto Schittulli(1)
 

In questi cinque anni il governo regionale ha chiuso 23 ospedali e dei 31 sopravvissuti due sono ecclesiastici, due a carattere scientifico e due privati. In sostanza “aperti” al pubblico, quindi, sono solo 25, su una popolazione che va oltre i quattro milioni. Per questo non ci deve meravigliare se 51 mila pugliesi lo scorso anno, per evitare lunghe liste di attesa, hanno scelto di curarsi in altre Regioni, di eseguire esami diagnostici altrove, compresa la vicina Basilicata. Tutto questo è costato alle casse regionali centinaia di milioni di euro, nonostante le valide capacità professionali di tutti gli operatori sanitari pugliesi.

Per questo, in chiusura di questo lungo viaggio elettorale voglio ribadire ancora più forte il mio impegno a prendermi CURA dei pugliesi e della loro salute abolendo immediatamente il ticket di un euro sulle ricette mediche, le lunghe liste di attesa, riorganizzando capillarmente la rete ospedaliera, depoliticizzando le nomine nella sanità e applicando criteri meritocratici, proprio, per meglio prendersi CURA davvero dei pugliesi.

(gelormini@affaritaliani.it

Iscriviti alla newsletter
Tags:
schittullipugliasalutecuraregionalifitto
i blog di affari
Interessi e Fisco: strana differenza tra quando chiede e quando paga
I mercati auspicano una donna come capo dello Stato: Belloni o Cartabia
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
CONSULTAZIONI EUROPEE, PROGETTI PER BIBLIOTECHE, SCUOLE E GLI OVER 65
Boschiero Cinzia
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.