A- A+
PugliaItalia
Scuola, Stefàno (Sel) esorta Emiliano "Diamo un segnale forte al Governo"

"Siamo molto preoccupati per l'ennesima disattenzione del governo. Apprezziamo che anche Michele Emiliano abbiamo pubblicamente detto di non approvare il ddl scuola, ma forse occorre ribadirlo con ancora più chiarezza al governo e al Pd. Sono disponibile a fare insieme questa battaglia, iniziamo dalla Puglia: il centrosinistra pugliese boccia le scelte del Governo nei confronti del mondo della scuola". E' l'invito del senatore Sel,  Dario Stefàno, al candidato presidente della Regione Puglia  Michele Emiliano.

Stefàno4
 

"Come centrosinistra - continua Stefàno - abbiamo il dovere di stare dalla parte di chi fa e vive la scuola ogni giorno. Dobbiamo ascoltare e assecondare le richieste dei docenti, dei precari, degli studenti, delle famiglie, di chi si sta giustamente mobilitando contro questa riforma. Delle donne e degli uomini che con la loro passione reggono una scuola italiana sofferente per i colpi inferti dagli ultimi governi".  

"Noi siamo convinti che così non si combatte la precarietà nella scuola, ma si colpiscono i precari. Come pure riteniamo inopportuni è sbagliato accentrare il potere decisionale in mano ai Presidi. L’impressione è che si voglia fare lo sgambetto al diritto allo studio. E una riforma troppo importante per non aprire al dialogo e al confronto con le parti sociali - conclude Stefàno. Il futuro dell'Italia dipende davvero dal nuovo sistema scolastico e proprio per questo non vorrei che ci trovassimo dinanzi a un paradosso: assistere al sequel della riforma Gelmini".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
emilianostefànoscuola
i blog di affari
Vaccino, Camilla Canepa morta: cade la formula "nessuna correlazione"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
la nomina dell'esperto per il risanamento aziendale (2)
Angelo Andriulo
Porto di Trieste, sgombero con gli idranti: il "potere" che spegne la rivolta
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.