A- A+
PugliaItalia
Sicurezza, Lettieri (CoR) "Bari, degrado e karaoke"

Dopo l'ennesima sparatoria in pieno centro a Bari - a ridosso di Piazza Umberto e via Sparano - la nota diffusa da Luigi d'Ambrosio Lettieri suona un ulteriore campanello d'allarme sul fronte sicurezza.

lettieri2 3
 

"Piazza Moro, piazza Umberto e piazza Cesare Battisti, tre piazze e un solo biglietto da visita: il degrado", denuncia il senatore dei Conservatori e Riformisti. "Urbano, ambientale e sociale. E siccome tout se tient, tutto si tiene, il degrado umilia la povertà e amplifica la disperazione, si accompagna amabilmente con la criminalità, la confusione, l'insicurezza, la violenza, il sopruso, mentre l'amministrazione comunale gioca al karaoke".

Decaro dAlessio
 

"Ma, parafrasando proprio Gigi D'Alessio, "Dove sei?" signor sindaco? Forse Bari ringrazierà il 1 gennaio per la festa popolare della notte di Capodanno, ma, intanto, mi chiedo, cosa sarà quella stessa notte in quelle tre piazze? Che sarà nel resto della città? Glie lo ha detto ai nostri concittadini che, finito il concerto, spente le luci, tutto torna come prima, peggio di prima? Che in piazza Moro continuerà la vergogna dei pasti serviti all'aperto a persone in difficoltà e che il massimo che è stato fatto è il montaggio di un gazebo ? Cosa deve attendersi chi, coraggiosamente, ha aperto una nuova attività proprio nella terra di nessuno?"

E poi aggiunge: "Il concerto di Capodanno sarà certamente un successo. Ci auguriamo che Bari abbia il ritorno annunciato. Ma sarebbe il caso di dare anche risposte concrete ad una città che è ben oltre l'emergenza sociale che denuncio ormai da anni".

"Le azioni di coesione sociale, legate a doppio filo al risanamento ambientale, alle scelte urbanistiche e alla qualità della vita - conclede d'Ambrosio Lettieri - costituiscono fattore imprescindibile per vincere la sfida legalità e sicurezza. Più forze dell'ordine, ottimizzazione del lavoro dei vigili urbani, video sorveglianza, ma anche interventi concreti su questi temi possono fare la differenza".

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
d'ambrosio lettiericordegradosicurezzakaraokedecaro
i blog di affari
Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.