A- A+
PugliaItalia
SPIEF 2021, l'Orchestra del Petruzzelli conquista San Pietroburgo

Straordinario successo a San Pietroburgo in Russia per la Regione Puglia e per l’Orchestra della Fondazione Teatro Petruzzelli, in occasione dello SPIEF 2021: l'International Economic Forum

Le immagini dalla suggestiva Piazza dell’Ermitage mostrano un pubblico entusiasta con oltre 40mila persone: "Due popoli uniti dalla cultura e dalla grande musica italiana - ha detto il presidente Michele Emiliano accompagnato dal Sovrintendete Massimo Biscardi - la Puglia quest’anno è regione Ospite d’Onore allo Spief, il Forum economico internazionale al quale partecipano migliaia di imprenditori e investitori da tutto il mondo, presenti questa sera in piazza".

Concerto San Pietroburgo 16

Renato Palumbo, grande direttore verdiano, ha portato in scena alcune delle composizioni più intense del repertorio lirico-sinfonico italiano: la sinfonia da "La gazza ladra" di Gioacchino Rossini, "Notturno op. 70" di Giuseppe Martucci, "l’Ouverture Ruslan e Ljudmila" di Michail Ivanovič Glinka, la sinfonia da "L’italiana in Algeri" di Gioacchino Rossini, la Sinfonia dal "Nabucco" di Giuseppe Verdi, l’Ouverture da "Il barbiere di Siviglia" di Gioacchino Rossini, il preludio dal primo atto de "La Traviata" di Giuseppe Verdi e la sinfonia da "La forza del destino" di Giuseppe Verdi.

"Il concerto resterà nella storia della Regione Puglia e dell’Orchestra del Teatro Petruzzelli - ha aggiunto Emiliano - e segnerà un indimenticabile momento di coesione umana ed artistica fra  la Puglia e la Russia”.

“Sono felice ed emozionato di essere qui”, ha ribadito Emiliano salutando la folla gremita in Piazza dell’Ermitage a San Pietroburgo, per assistere al concerto dell’Orchestra della Fondazione Petruzzelli.

Concerto San Pietroburgo 1

“Ringrazio il Governatore della città Aleksandr Beglov che ha reso possibile questo grande evento di eccezionale importanza e il Ministro della Cultura di San Pietroburgo Boris Piotrovsky. L’orchestra della Fondazione Petruzzelli diretta dal Maestro Renato Palumbo è onorata ed emozionata a suonare per voi”.

Emiliano ha poi concluso il breve intervento dal palco citando una frase di Dostoevskij “Incontriamo a volte persone che non conosciamo affatto, ma che destano in noi sin dal primo sguardo un grande interessamento sebbene non si sia scambiata neanche una parola. Sono parole – ha chiosato Emiliano – di uno dei miei autori preferiti, Fedor Dostoevskij, e nel bicentenario della sua nascita noi lo vogliamo ricordare assieme a voi, perché la cultura e la bellezza uniscono i popoli e costruiscono la pace”.

(gelormini@gmail.com)

------------------------ 

Pubblicato in prec edenza: SPIEF 2021, Puglia ospite d'onore e dal 4/6 volo diretto Mosca-Bari

Commenti
    Tags:
    spief forum economic russia orchestra petruzzelli bari conquistasan pietroburgomichele emilianomassimo biscardipuglia
    i blog di affari
    Separazione, padre assente da 20 anni: così i figli possono chiedere i danni
    di Avv. Violante Di Falco *
    Covid, per il siero benedetto denunciano i genitori. Così invocano la libertà
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    i più visti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.