A- A+
PugliaItalia
The Next Puglia, il video su Affari. Boccia: "Crisi ora? Da irresponsabili"

Molti spunti dall'evento organizzato dall’Associazione Pugliesi a Milano insieme all’Associazione L’isola che non c’è, che hanno dato seguito al format “The Next Puglia”: un dibattito autorevole iniziato lo scorso 22 dicembre che prosegue sulla tematica del Recovery Fund come opportunità per realizzare il progetto della linea ferroviaria ad alta velocità sulla dorsale Adriatica, molto frequentata da studenti e professionisti fuori sede.

"Penso che sia da irresponsabili portare il Paese ad una crisi in un momento come questo e so che ho una grande comunità politica accanto a me: il Pd sta difendendo l'Italia come sempre è successo e sono sicuro continuerà a farlo nei prossimi giorni con il segretario e il vice segretario", ha dichiarato il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia, rispondendo a una domanda del direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino.  "I 209 miliardi del Recovery non erano scontati. Il negoziato chiuso dal presidente del Consiglio questa estate è una svolta storica per il nostro Paese e per l'Europa, non solo per la quantità di risorse. Non è vero che non c'è condizionalità: l'Italia si è impegnata a fare le riforme della pubblica amministrazione e della giustizia", ha evidenziato l'esponente del Pd. 

Il focus tematico dell'evento, attuale e sfidante, mette a confronto esponenti delle Istituzioni e rappresentanti del mondo manageriale e vedrà la gradita partecipazione di ospiti illustri: Francesco Boccia - Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie; Stefano Bronzini - Magnifico Rettore Università di Bari;  Maurizio Gentile - Manager;  Angelo Maria Perrino - Direttore di Affaritaliani.it; Ferruccio Resta - Magnifico Rettore Politecnico di Milano;  Monsignor Giovanni Ricchiuti - Arcivescovo di Altamura;  Franco Tatò - Manager;  Nicola Zaccheo - Presidente Autorità di regolazione Trasporti.

L’associazione Pugliesi a Milano conferma le proprie radici sul territorio lombardo e mette ancora una volta in pratica la propria capacità relazionale tra figure professionali, realtà imprenditoriali ed istituzioni. Da anni ormai, l’Associazione si fa portavoce delle opportunità da cogliere per le nuove generazioni che riflettono, però, una criticità sostanziale: da un lato, l’esigenza di partire dalla propria terra verso la conquista di una realizzazione professionale e di una indipendenza economica, e dall’altro, la concreta necessità di molti imprenditori di dover ricercare figure professionali indispensabili e di infrastrutture adeguate per agevolare e rendere più competitivo il proprio business. Per tale motivo, proponiamo insieme alla persona di Franco Giuliano e in sinergia con la Associazione L’isola che non c’è questo confronto rivolto ad uno scambio di prospettive verso la costruzione di buoni modelli risolutivi sul territorio nazionale.

the next puglia

Il tema delle opportunità si designa fil rouge dell’intero incontro per cogliere le criticità come elementi di opportunità per creare relazione, far luce e portare a termine tematiche note ormai da tempo. L’evento on line sarà introdotto da Nicola Tattoli, presidente dell’Associazione Pugliesi a Milano, sarà condotto da Fabio Mollica direttore della rivista Amazing Puglia e sarà condotto e moderato da Franco Giuliano - fondatore e attuale Presidente della Associazione L’isola che non c’è.

Commenti
    Tags:
    the next pugliaangelo maria perrinoperrinopugliesi a milano
    i blog di affari
    Covid, il referendum contro il green pass è una pessima strada da seguire
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    PROGETTI PER LE CITTA’ E PER LA TUTELA DELLA VISTA
    Boschiero Cinzia
    Green Pass, Italia modello del golpe globale del Leviatano tecnosanitario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    i più visti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.