A- A+
PugliaItalia
Trani, cittadinanza onoraria a Laura Escalada Piazzolla

“Le radici di Astor Piazzolla affondano nel cuore della città di Trani”. Una cattedrale affollatissima ha applaudito il “Quinteto Astor Piazzolla” e la nuova cittadina tranese, Laura Escalada Piazzolla, moglie del grande musicista e compositore.

Piazzolla8

Si è chiusa con una standing ovation, tra gli appalusi scroscianti del pubblico entusiasta, la giornata dedicata alla celebrazione di uno dei “figli” più grandi di Trani: il genio della musica da tango, Astor Piazzolla.

Un'emozione vedere la regina delle cattedrali romaniche di Puglia così gremita per la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria a Laura Escalada Piazzola, la vedova del grande musicista argentino con origini tranesi, e per il concerto esclusivo del “Quinteto Astor Piazzolla”, ensemble ufficiale che porta la musica del Maestro in tutto il mondo.

Piazzolla1

Già dal mattino una delegazione, guidata dal sindaco Amedeo Bottaro, con il responsabile dell’Ufficio cerimoniale del Comune, Felice Di Lernia, assieme alla funzionaria diplomatica, responsabile culturale dell’Ambasciata argentina a Roma, Sol Parra, e i rappresentanti dell’Associazione culturale Inmovimento, Claudia Vernice e Giuseppe Ragno, aveva accompagnato la signora Escalada Piazzolla in Villa Comunale presso la cassa armonica nel “Piazzale della musica Astor Piazzolla”.

Affetto e attenzione per la memoria del marito sono stati apprezzati dall'ospite con emozione, ancor più in serata nel Duomo: dove lo stesso Piazzolla si esibì esattamente trentatrè anni fa, in un concerto a cui assistettero centinaia di persone. Il primo di musica non sacra nella magnifica cattedrale, destinato a lasciare un segno indelebile nella storia della città.

L'evento, presentato da Annamaria Natalicchio, ha inteso celebrare la statura artistica del maestro che dette vita al “nuevo tango”, contaminando le partiture classiche con elementi presi dalla musica jazz e l’intervento coraggioso della dissonanza; introducendo anche l’utilizzo di strumenti musicali inusuali per il tango tradizionale, come l’organo Hammond, il flauto, la marimba, il basso elettrico, la batteria, le percussioni, la chitarra elettrica. 

Piazzolla Escalada

“Questa amministrazione - ha voluto sottolineare il sindaco Amedeo Bottaro - sin dal suo insediamento, ha voluto coniugare lo sviluppo di un Festival di rilievo più che internazionale, il Festival del Tango, organizzato dall’Associazione Inmovimento di Claudia Vernice e Giuseppe Ragno, con il recupero di una relazione non solo simbolica e formale con uno dei suoi figli migliori, Astor Piazzolla, e con l’Ambasciata Argentina a Roma, dove proprio l’anno scorso abbiamo presentato la settima edizione del Festival".

Piazzolla7

"Il conferimento della cittadinanza onoraria a Laura Escalada - ha aggiunto il primo cittadino - si inserisce proprio in questo percorso di incarnazione di una vocazione artistica e culturale: Trani, terra di origine di Astor Piazzolla, punto di riferimento nel mondo della sua musica e del Tango. Non solo un riconoscimento, quindi, ma un progetto, un’idea di sviluppo”.

La motivazione: “Con unanime sentimento di gratitudine e di riconoscenza, per aver tramandato e rinnovato con amorevole perseveranza l’eredità di uno dei più importanti compositori argentini, il più grande interprete del tango, senza mai tradire il legame profondo che lega Astor Piazzolla, la sua musica e la città di Trani”.

Piazzolla Quinteto

“Questa onorificenza è per me una responsabilità enorme - ha commentato la neo-cittadina tranese Laura Escalada, visibilmente commossa - amo Trani, ci sono venuta tante volte, ho tanti ricordi qui d’amore e di amicizia, di una città pulita, bella. L’accoglienza della gente è stata speciale, spero di meritare questa cittadinanza, mi sento parte di tutti voi. La radice della musica di Astor Piazzolla è italiana, perché il nonno era tranese, la melodia di Astor lo denuncia, tu senti la musica di Astor e senti l’Italia intera. A lui piaceva tutto dell’Italia e di Trani: il cibo, la maniera di essere, la lingua, la città, era un uomo molto allegro, aveva una grande vitalità e un’enorme gioia dentro, non era nostalgico, lui amava, rideva e viveva con passione”.

Piazzolla quint

A seguire il concerto del “Quinteto Astor Piazzolla” con sei artisti argentini di grande caratura: Pablo Mainetti al bandoneón, Nicolás Guerschberg al pianoforte, Daniel Falasca al contrabbasso, Armando de la Vega alla chitarra, Serdar Geldymuradov al violino, diretti dal maestro d’orchestra Julian Vat. Il complesso musicale, tra i tanti premi e riconoscimenti internazionali, ha vinto anche il Latin Grammy per il migliore album di tango al mondo ed è diretto artisticamente dalla stessa moglie di Astor, Laura Escalada.

“Stiamo già lavorando insieme alla Fondazione Astor Piazzolla, istituita e presieduta da Laura Escalada, per il 2021, anno in cui cade il centenario dalla nascita di Astor Piazzolla - hanno annunciato Claudia Vernice e Giuseppe Ragno - con un grande evento dedicato al suo strumento per eccellenza, il bandoneòn, e ovviamente ai bandoneonisti, senza dimenticare l’ottava edizione del Festival, dal 16 al 19 luglio 2020, che porterà nella Perla dell’Adriatico, come ogni anno, orchestre e ballerini argentini tra i più quotati al mondo, sotto la direzione artistica di Miguel Angel Zotto e Daiana Guspero”.

(gelormini@affaritaliani.it)

Loading...
Commenti
    Tags:
    laura escalada piazzollaastor piazzollatrani cittadinanza onoraria puglia maestro
    Loading...
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Società Umanitaria. Cyberbullismo tra lockdown e iperconnessione. 8 giugno
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Elefantessa uccisa-morte Floyd: la cattiveria di cui è capace l’uomo
    Di Diego Fusaro
    Naspi: dimissioni, fine contratto, licenziamenti. I casi in cui si ha diritto
    di Gian Paolo Valcavi
    i più visti

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.