A- A+
PugliaItalia
Trani, Facefood: viaggio nell’eccellenza della gastronomia pugliese

Facefood è l’idea di mostrare che dietro al buon cibo ci sono grandi persone che lo hanno coltivato, trasformato e soprattutto cucinato.

Cavaliere

Mesi e mesi di Pandemia, che hanno prostrato il settore, hanno fatto nascere la convinzione che la ripresa doveva essere aiutata in ogni modo: è questa la prima ragione sulla quale si fonda Facefood, che ha la vocazione di essere successivamente esibita anche in altre località pugliesi, ed italiane.

Facefood è un’opera tangibile grazie alla generosità degli sponsor - primo fra i quali il gruppo Megamark - all’ospitalita del Palazzo delle Arti Beltrani, e al lavoro di tante persone oltre agli autori, che hanno reso possibile il materializzarsi dell’evento.

Facefood1

La mostra apre il 5 agosto, ma la vernice è stata posticipata al 10, data in cui avrà inizio anche la diffusione del libro. Questa iniziativa, promossa dall’associazione Tummà, ha preso forma sulle esperienze di Vittorio Cavaliere, talent scout, critico gastronomico e profondo conoscitore del mondo del gusto, descritte come in un percorso da nord a sud, alla ricerca delle eccellenze enogastronomiche. Il percorso di Cavaliere è stato fotografato da Franz Gustincich e Claudio Auriemma, dell’agenzia di marketing visivo F&Co, specializzata in enogastronomia.

“Una ghiotta occasione per testimoniare la straordinaria vitalità della ristorazione pugliese e di coloro che i prodotti del territorio, eticamente, li rendono un vanto nazionale", ha dichiarato  Vittorio Cavaliere mentre Claudio Auriemma ha ricordato che: "Questo viaggio è atipico, per noi che siamo abituati a fotografare e rendere appetitosi i prodotti, perché lo abbiamo centrato sui ritratti di chi di questi prodotti ne fa arte”. 

“Il nostro lavoro è trasformare in immagini gli aromi e i sapori, e raccontare il buon cibo - ha aggiunto Franz Gustincich - ma per questa volta abbiamo voluto narrare gli autori della gastronomia e dei sapori pugliesi, coloro che sono dietro al successo enogastronomico della regione”.

Facefood2

Esposizione di 49 fotografie di grande formato, con testi esplicativi. Viaggio tra alcuni dei personaggi che tengono alto il vessillo dell’enogastronomia pugliese, fotografati da Franz Gustincich e Claudio Auriemma, e raccontati da Vittorio Cavaliere. Una galleria di ritratti, assolutamente parziale (troppi altri meriterebbero di essere inclusi, ma ci riserviamo una successiva pubblicazione), ma rappresentativa dell’eccellenza che la Puglia ha saputo imporre nel mondo.

Facefood è, quindi, solo un breve tratto del cammino che Cavaliere ha percorso nel fantastico mondo del gusto e cha ha voluto condividere con tutti. Franz Gustincich e Claudio Auriemma, ricalcando le orme del loro amico gastronomo, si sono cimentati nel ritrarre chef, patron e produttori, per i quali avevano già reso fotograficamente i loro sapori. (dalla IV di copertina). 

Hanno permesso l’esposizione ed il libro: Besa editrice, Nardò Sponsor Gruppo Megamark – dok supermercati e Famila (Andria) Matarrese Grandi Impianti (Alberobello) Eccelsa - Istituto superiore del (Alberobello) Cantine Polvanera (Gioia del Colle) Mucci Museo del Confetto (Andria) Decorprint (Modugno) F&Co marketing enogastronomico (Roma, Trani, Orvieto).

(gelormini@gmail.com)

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    facefood trani viaggio eccellenza gastronomia pugliesevittorio cavalierefotografie mostra
    i blog di affari
    Green Pass più esteso per i guariti dal Covid: appello al Governo
    L'opinione di Tiziana Rocca
    "No Green Pass esclusi dalla vita sociale come se non fossero cittadini"
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Caso Beccaglia: "Io, donna e medico, dico che non è violenza sessuale"
    i più visti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.