A- A+
PugliaItalia
Trani. Flamenco e fashion in darsena La passione gitana di Rafael Amargo

Un’esplosione di passione e creatività essenzialmente, questo il mood di AmorAmargo, un nuovo modo di interpretare la moda con un’attenzione forte alla ecosostenibilità. Martedì 14 luglio in uno scenario d’incanto, il porto di Trani, sarà presentata in anteprima nazionale la collezione autunno-inverno 2015 del nuovo brand che profuma di Mediterraneo.

Rafael Amargo
 

 

Non una semplice catwalk, ma una performance di arte totale, dalla couture alla danza contemporanea, dalla pittura alla musica. Stupiranno sia gli Iron Skulls della compagnia di danza sperimentale di Barcellona, ballerini abituati ad evoluzioni e arabeschi col corpo, sia le vibrazioni del violino elettrico di un’altra artista Laura Calcagno a dare il senso di una circolarità dei linguaggi artistici che mai come nel mondo globalizzato sono diventati così tangibili.

 

Trani, porto ph. Anna Tronci
 

Street art e fashion, fusi in un crogiolo di sensazioni dal forte impatto scenico ed emotivo, sposano la filosofia del “nulla si crea, tutto si ricicla”, ivi compresi materiali di scarto o potenzialmente inquinanti come la plastica, per esempio, per dar loro nuova vita. Giocare con la creatività è la parola d’ordine di AmorAmargo in un mix & match di assoluto rinnovamento e rivoluzione delle forme e dei colori. Capi anche dipinti a mano, con tecniche inaspettate.

Riccardo Di Matteo ph. Anna Tronci
 

 

“Ho soddisfatto molti amanti del nuovo e dell’eccentrico con gli schizzi che mi passavano per la testa e quanto meno li comprendevano tanto più li ammiravano! Divertendomi con questo giochetto, ho potuto creare questo brand. Ma quando sono solo con me stesso non ho il coraggio di ritenermi un artista nel significato grande e nobile della parola. Forse sono solo un “matto” che capisce il suo tempo e che sfrutta la vanità e il narcisismo dei suoi contemporanei!”. Il mio nome è AMARGO, ma tutti mi chiamano AmorAmargo”.

 

Trani, ph. Anna Tronci
 

Chi parla, in una sorta di immaginifica personificazione che fonde la passione spagnola e la creatività italiana è AmorAmargo, un brand dalla doppia anima. Tutta la passionalità del grande ballerino di flamenco contemporaneo Rafael Amargo e tutta la creatività dello stilista Riccardo Di Matteo insieme in un unicum che già ha fatto parlare di sé in Spagna e che sarà visibile in Italia per la prima volta a Trani martedì sera.

 

L’attenzione costante nei confronti dei materiali, lo studio degli stessi, in una contemporaneità assoluta di riuso dei manufatti e riciclo di materiali anche non ecosostenibili, fanno degli outfit AmorAmargo capi unici. AmorAmargo come un demiurgo forgia fili elettrici e li fa diventare lacci oppure sperimenta sul campo nuove tecniche di trattamento dei tessuti, anche vintage, per dar loro nuove forme e un nuovo allure.

AMARGO foto
 

 

 

 

Forte il demone della creatività, leggibile il furore artistico e le influenze multiculturali con una matrice mediterranea e passionale molto intensa. Tutto sarà irradiato nella Perla dell’Adriatico, Trani. "AmorAmargo" è rivoluzione. Quando il design incontra la chimica il risultato esula da un banalissimo capo di abbigliamento e va incontro ad una vera e propria rivoluzione artistica rendendo i capi originali e irripetibili. Riciclo, ecosostenibilità, identità e design, ma soprattutto amore: AmorAmargo appunto!

 

(le foto di Trani sono di Anna Tronci)

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
traniamargoflamencofashionstilepassionegitana
i blog di affari
Reddito di cittadinanza, chi lo percepisce non ottiene l'assegno divorzile
di Francesca Albi*
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.