A- A+
PugliaItalia
Vitali tiene su il morale: 'FI doppio dei voti di Fitto'

Luigi Vitali, rimasto insieme a Adriana Poli Bortone - candidata alla presidenza della Regione Puglia - a sorreggere e rilanciare in Puglia le sorti del partito di Silvio Berlusconi, prova a mantenere alto il morale di Forza Italia e delle sue truppe.

Reagisce con piglio piccato alle ipotesi che vedono FI anche in Puglia attestarsi sugli imbarazzanti livelli fatti registrare recentemente a Bolzano: tra il 3 e il 4%: "Mi chiedo con quale autorevolezza e obbiettività i giornali gravitanti attorno a Fitto - attacca Vitali - si mettano a sparare cifre sul partito che Fitto odia di più: cioè Forza Italia. A questi correttissimi editori e giornalisti assicuro che Forza Italia prenderà il doppio della loro amata lista “Oltre”, e doppia sarà anche la cifra del nostro risultato elettorale".

Vitali Pdl
 

Ma anche il fronte cosiddetto degli "Impresentabili" è motivo di cruccio per il prima Commissario e poi Segretario regionale in Puglia di Forza Italia: "Siamo alle solite italianità. Quella che da sempre è stata ritenuta la culla del diritto si sta trasformando in un campo di concentramento mediatico, dove si buttano in pasto all'opinione pubblica inferocita presunti colpevoli".

"Nessun codice di autoregolamentazione può travalicare la legge", dice con forza Luigi Vitali, "Per quello che riguarda il candidato consigliere regionale Giovanni Copertino, lo stesso non ha a suo carico nessuna sentenza di condanna, neanche di primo grado, e il giudizio che pende è solo per il riconoscimento di un'assoluzione con formula ampia, in sostitutzione di una sentenza di prescrizione del reato. E questo è quanto".

"Spiace constatare che la commissione antimafia - conclude - in violazione anche del principio della riservatezza e della segretezza, si presti a questo incivile gioco al massacro".

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
forza italiafittovitalivotimoraleberlusconiregionali
i blog di affari
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
Tosare il cane d’estate: una pratica inutile e dannosa
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.