A- A+
PugliaItalia
'World Grand Prix 2016', il Volley Rosa a Bari

Nel quadro delle attività tese a rilanciare e consolidare il turismo sportivo in Puglia, tre sono gli eventi legati alla Pallavolo che fanno della Puglia - per un periodo lungo due mesi - la capitale del grande Volley: il Campionato italiano under 16, nel leccese dal 31 maggio, il Grand Prix di pallavolo femminile che si terrà a Bari (17/19 giugno) e infine il  Campionato europeo under 19 che si svolgerà ad Ostuni (dal 26 al 31 luglio).

Volley italyteam2
 

 

La Nazionale italiana di Volley femminile accompagnate dal tecnico, Marco Bonitta, alla presenza dei tecnici e dei capitani delle nazionali femminili di Italia, Olanda, Russia e Thailandia, sono stati ricevuti a Palazzo di Città per la presentazione dell’unica tappa italiana del FIVB World Grand Prix, evento internazionale di volley femminile, inprogramma al Palaflorio dal 17 al 19 giugno: due gare al giorno (alle 17.30 e alle 20.30), con le azzurre in campo sempre alle 20.30 nei tre giorni.

 

L'occasione è stata propizia per siglare anche un protocollo di intesa per la realizzazione di attività a carattere turistico sportivo tra Regione Puglia, tra i due assessorati, allo Sport e all’Industria Turistica e culturale, il Coni e Pugliapromozione

 

Un network a tre, col fine di mettere in rete tutta la filiera dell’organizzazione del grande evento sportivodalle associazioni ai gruppi sportivi alle grandi squadre, con l’obiettivo di programmare le attività sportive in modo tale da rendere la Puglia sempre più accogliente e attrattiva anche nei periodi di destagionalizzazione.

 

Maglia volley con logo Puglia
 

Presentato anche il primo concreto esempio di come il protocollo può funzionare: per due mesi, infatti - giugno e luglio - si concentreranno in Puglia gli eventi legati al grande Volley: dall’internazionale a quello giovanile, eventi che si svolgeranno in tutta la Puglia (sei i comuni coinvolti, Corigliano d’Otranto, Cutrofiano, Galatina, Maglie, Ostuni e Bari).

 

“Sono molto contento della grande intuizione che abbiamo avuto - ha detto il presidente Michele Emiliano nel collegare lo sport e i grandi eventi sportivi, come questo del Volley, con il turismo. Mettere a sistema lo sport e il turismo, intrecciare tra loro luoghi e eventi, far diventare la Puglia meta di eccellenza non solo per il sole e il mare, bellissimi, ma anche per i grandi eventi sportivi, offrire accoglienza non solo agli sportivi, ma anche alle loro famiglie. Tutti questi sono gli obiettivi che noi ci proponiamo di raggiungere con questo protocollo”. 

Tavolo confstampa
 

 

“Le mie congratulazioni oggi vanno però al Volley italiano e pugliese che ha scelto di venire in Puglia a giocare tre eventi molto importanti. Tra l’altro la Puglia è una regione dove ci sono tradizioni straordinarie di questo sport che ci consente di vivere, da sempre, tantissime soddisfazioni. C’è un mondo straordinario attorno a queste competizioni - ha aggiunto Emiliano - che va dai dirigenti alle singole famiglie che supportano materialmente gli atleti. E’ un mondo che va ringraziato per tutto quello che fa”.

 

Dal suo canto l’assessore allo Sport, Raffaele Piemontese, ha sottolineato come: “Da una parte abbiamo la fortuna di vivere in una regione che offre, per come è composta da un punto di vista naturalistico e paesaggistico, un'ottima base per poter praticare moltissimi sport, attirando anche turisti dall’estero e dall’altra c'è un'ampia fascia di turisti che si muove per le opportunità sportive. Bene, è proprio a loro che intendiamo rivolgerci sottoscrivendo oggi questo protocollo. Vogliamo ampliare e destagionalizzare l’offerta turistica nella nostra regione, vogliamo provare a creare una sinergia tra i due mondi per fare in modo che il numero dei turisti possa aumentaresviluppando il turismo sportivo”. 

 

Capone albero
 

L’assessore all’Industria Turistica e culturale della Regione Puglia, Loredana Capone, ha sottolineato il dato positivo del turismo in Puglia, un dato che ha registrato un incremento del 38, 5 per cento degli arrivi stranieri negli ultimi cinque anni. 

 

“Il turismo in Puglia c’è, sta bene ed è in crescita - ha precisato l’assessore Capone - e per questo è necessario mettere a sistema un’attività che si deve fare sia per gli sportivi che per i turisti. Noi abbiamo oggi gli sportivi che vogliono diventare sempre più dei viaggiatori. Oggi la tendenza è sempre più viaggiare facendo sport e fare sport viaggiando. Occorre fare un salto di qualità e offrire una programmazione degli eventi sportivi non più casuale ma organizzata in modo tale che da poter soddisfare i bisogni, logisticiinfrastrutturali, ma anche culturali, non solo degli atleti/viaggiatori ma anche delle loro famiglie, dei loro accompagnatori".

 

 

"Una Puglia insomma che si propone oltre l’evento sportivo - ha concluso - per garantire la migliore fruizione proprio di quell’evento. Mettere a sistema il turismo e lo sport, gli eventi e lo sport, aumentare l’organizzazione dell’accoglienza, anche destagionalizzando il turismo, per non subire l’evento. Il volley – ha concluso la Capone - con cui oggi cominciamo l’attuazione del protocollo, è una parte sportiva molto importante, oltre ad essere lo sport più praticato nella nostra regione”. 

Volley9
 

 

Per Elio Sannicandro (Coni) “la sinergia tra Regione, Coni e Pugliapromozione, consiste nel fatto che anziché attendere che qualcosa accada, saremo noi a proporre eventuali candidature, anche legate ad eventi internazionali, seguendo quello che la Regione ci indicaAbbiamo due possibilità, candidarci ad eventi che portano grandi presenze  oppure collegare il nome della Puglia ad eventi mediatici sportivi molto importanti con visibilità internazionale”. 

 

A far da cornice nobile alla presentezione degli eventi anche Ferdinando De Giorgi (pluricampione del mondo) e l'azzurra Imma Sirressi, appena rientrata da Tokio dove l'Italia ha ottenuto il pass per Rio. Entrambi pugliesi, il primo di Squinzano e la seconda di Santeramo.

 

Volley3
 

Note sul protocollo di intesa per la realizzazione di attività a carattere turistico sportivo

 

Il protocollo d’intesa siglato fra Regione, Pugliapromozione e Coni Puglia punta allo sviluppo del turismo sportivo, in particolare legato ai grandi eventi, in un’ottica di co-promotion e co-branding. I tre organismi lavoreranno di fatto in network, ciascuno secondo compiti specifici.

 

La Regione, definendo gli indirizzi generali di programmazione per gli aspetti turistici, culturali e sportivi per promuovere le manifestazioni sportive di livello regionale, nazionale e internazionale organizzate sul territorio e l'annesso uso del marchio "Puglia", affiancando inoltre i due partner nella predisposizione di candidature per grandi eventi sportivi. Pugliapromozione, promovendo e sostenendo finanziariamente il programma condiviso di manifestazioni, anche tramite convenzioni agevolate con l’associazione degli albergatori, incentivando le attività turistiche e ricettive, opportunamente destagionalizzate. 

 

Il Coni Puglia, infine, programmando annualmente i maggiori eventi in accordo con la Regione - in particolare quelli che incentivino il turismo in bassa stagione -, effetturà inoltre una mappatura di luoghi in cui svolgere sport ambientali collegati al turismo sportivo, e collaborando alla candidatura per grandi eventi.

L’intesa ha durata quinquennale (2016-2020).

Volley teamitaly
 

 

Il weekend di World Grand Prix a Bari

 

17-06-2016

ore 17.30 Russia - Olanda

ore 20.30 Thalandia - Italia

 

18-06-2016

ore 17.30 Thailandia - Russia

ore 20.30 Olanda - Italia

 

19-06-2016

ore 17.30 Olanda - Thailandia

ore 20.30 Russia - Italia

 

Biglietti

 

Presso le rivendite ticketone ( trova qui il punto vendita più vicino a te http://bit.ly/Jh4zCt) o sul sito www.ticketone.it (precisamente all’indirizzo http://bit.ly/1Og6BTv). Sarà possibile acquistare i biglietti presso il botteghino del PalaFlorio nelle giornate di gara.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
world grand prix barivolley femminile barivolley femminile internazionale bari
i blog di affari
Lions aiuta la protezione civile con la "Project bag"
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.