A- A+
PugliaItalia
XYLELLA: DE BENEDETTO (FI), "IL PROGETTO PARTE ORA ASSICURIAMOCI CHE SIA LA DIREZIONE GIUSTA."

"Dopo aver ascoltato, presso la Prefettura di Lecce, le parole del Ministro Maurizio Martina, del commissario Vitanys Andriukaitis e del Presidente Michele Emiliano, la notizia emersa è che dalla totale inattività ed incuria degli ultimi anni si stia passando ad un'azione, seppur discutibile e parziale". lo dichiara inn una nota Federica De Benedetto (FI).

DeBenedetto
 

"La sensazione è che negli ultimi 10 anni non sia stato al Governo della regione il centrosinistra, ma questa attitudine di memoria selettiva e opportunistica del passato, ci è nota", prosegue De Benedetto, che poi aggiunge: "Siccome non voglio che la Xylella venga sfruttata per propaganda, alla luce degli enormi ritardi già accumulati dalla cattiva politica, avanzo due proposte concrete e costruttive al Ministro Martina e al Presidente Emiliano:

Xylella(1)
 

1. L'Unione europea stanzierà dei fondi per la ricerca. Che le Università pugliesi vengano nominate capofila nella gestione e coordinamento dei fondi in quanto, fino ad oggi, hanno portato avanti studi, attingendo anche ai propri fondi, e riconosciuto per prime il batterio. 

2. Si parla di incentivi per gli imprenditori che a causa della Xylella hanno visto tracollare il proprio fatturato. Siccome i tempi per queste azioni sono sempre lunghi e laboriosi che si applichino, già da subito, tagli sulle tasse a partire dai contributi INPS e dai versamenti IVA futuri".

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
de benedettofixylellaleccesalentomartina
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.