Error processing SSI file
A- A+
PugliaItalia
Xylella, di Gioia: “UE prima apertura a reimpianto d'olivo nella zona infetta"

“Positivo il risultato raccolto a Bruxelles che ci fa sperare in una modifica delle limitazioni imposte dall’Ue, sì da dare, lo auspichiamo, respiro all’olivicoltura salentina fortemente provata dalla batteriosi”, commenta l’assessore alle Risorse agroalimentari della Regione Puglia, Leonardo di Gioia, dopo la riunione del Comitato fitosanitosanitario permanente a Bruxelles in cui è stata presentata la bozza di proposta di modifica della Decisione di esecuzione 789/2015 (relativa alle misure per impedire l'introduzione e la diffusione nell'Unione della Xylella fastidiosa). Tale proposta - fa sapere l’assessore - verrà discussa il prossimo mese”.

xylella UE ulivi malati
 

 

“Abbiamo lavorato alacremente e ottenuto - sottolinea di Gioia - in sede di negoziati, una proposta riportante importanti modifiche normative. Significa che sono state accolte le richieste da tempo avanzate dalla Regione Puglia e inviate ufficialmente il primo febbraio scorso alla Commissione europea.  Le principali modifiche riguardano la deroga al divieto di impianto in zona infetta, escluso la zona di 20 km a ridosso della zona cuscinetto, delle varietà di olivo risultate tolleranti (ovvero Leccino, FS17); la liberalizzazione della movimentazione e commercializzazione delle tre cultivar di vite sulle quali sono state effettuale le prove di infettività al ceppo CoDiRO (Negroamaro, Cabernet-Sauvignon, Primitivo); la tutela degli olivi monumentali non infetti, attraverso strutture con reti anti insetto, nel caso questi ricadano nell’area di cento metri, intorno ad una pianta infetta”.

 

Proposta anche la riduzione della zona cuscinetto da 10 a 5 chilometri per i focolai isolati e che si trovino in specifiche circostanze e l’introduzione, tra le analisi ufficiali per accertare il batterio Xylella fastidiosa, del metodo LAMP, utilizzato per rilevare in modo veloce e in campo la presenza di Xylella fastidiosa.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
xylella apertura olivo zona infettaleo di gioiaue
Loading...
i blog di affari
Casaleggio e i 5Stelle: quel sospetto sulle ricandidature
Premio Golia 2021: straordinaria partecipazione
Laurea bruciando i tempi? Prima bisogna risvegliare la passione per la cultura
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.