A- A+
Roma
A San Basilio la palestra della Polizia Nuova vita per l'ex covo dei pusher

A San Basilio, in un immobile di Roma Capitale prima abbandonato e covo di pusher, nascerà una palestra sociale per giovani: è l'accordo firmato da Roma Capitale e Ministero dell'Interno - Dipartimento della Pubblica Sicurezza - Ufficio Coordinamento delle attività del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato Fiamme Oro.

Una collaborazione tra istituzioni che porterà alla nascita a San Basilio, nel Municipio IV, di un nuovo presidio di legalità e socialità: i locali di proprietà capitolina di via Tranfo 28/30, prima abbandonati e in preda a spacciatori, con l'intervento dell’Opera Don Giustino Onlus, verranno trasformati in una palestra della sezione giovanile di pugilato del gruppo sportivo della Polizia di Stato Fiamme Oro, aperta ai giovani del quartiere. Un nuovo luogo di sport in un immobile ristrutturato grazie anche alla partecipazione dell’Opera Don Giustino Onlus.

“Abbiamo voluto lanciare questo progetto della palestra per salvare i giovani e offrire loro un’alternativa a fare la ‘vedetta’ o lo spacciatore. La battaglia contro la droga e le organizzazioni criminali si deve portare avanti ogni giorno. Con la presenza sul territorio. Io lo faccio camminando per le strade di San Basilio. Ci metto la faccia per far capire a tutti che la criminalità si può combattere a testa alta. Abbiamo già avuto delle vittorie. E continueremo insieme alla Sindaca Raggi e agli uomini della Polizia di Stato su questa strada”, afferma don Antonio Coluccia.

“Le Fiamme Oro hanno nel proprio statuto, firmato dal Capo della Polizia nel gennaio del 2017, l'obiettivo di realizzare politiche di inclusione sociale dei giovani attraverso lo sport. Lo sport è per noi uno strumento di legalità e di formazione. Iniziative analoghe a questa di San Basilio hanno già prodotto eccellenti risultati soprattutto in termini di partecipazione. Sono state aperte sul territorio nazionale 29 sezioni giovanili che praticano sport formativi per i ragazzi. Ricordo su Roma l'attività giovanile del rugby presso il Reparto Mobile a Ponte Galeria e il palazzetto dello sport di Casal Bruciato dove vengono praticati il pugilato, il karate e la scherma. Eccellenti risultati anche dal punto di vista sportivo hanno ottenuto la sezione giovanile di pugilato di Marcianise e quella di judo di Napoli. Complessivamente circa 3000 ragazzi frequentano le sezioni giovanili delle Fiamme Oro. L’assegnazione del locale di via Tranfo sarà per noi una sfida a riaffermare i valori di legalità e rispetto delle regole”, commenta il direttore dell’Ufficio Coordinamento delle attività del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato Fiamme Oro Francesco Montini.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    san basiliopusherpoliziapalestra



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Parte dal Webinar la difesa dei contribuenti
    SERVONO EUROPROGETTISTI, BANDI NEL DIGITALE E PER PROGETTI ECOSOSTENIBILI
    Boschiero Cinzia
    Green Pass, le manifestazioni pacifiche possono far cedere il regime sanitario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.