A- A+
Roma
Accerchiata da 6 uomini e derubata. Turista vittima sul bus maledetto

Nel corso dei servizi di controllo a bordo dei mezzi pubblici e nei luoghi maggiormente frequentati dai turisti, i Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato 5 cittadini cileni ed uno italiano, di età compresa tra i 21 e i 48 anni, tutti già conosciuti alle forze, che a bordo dell’autobus di linea “64” hanno accerchiato e spintonato una turista di  37 anni e approfittando anche della calca all’interno del bus le hanno rubato il cellulare che custodiva in tasca.

Subito dopo, i Carabinieri li hanno bloccati e da una successiva perquisizione hanno rinvenuto la somma contante di 3000 euro, 100 dollari americani, 25 sterline e 11.000 pesos, ritenuti probabilmente il provento di altri furti.

I 6 arrestati sono stati portati in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria dove rimangono in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo e la refurtiva è stata riconsegnata alla proprietaria.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bus 64derubataladri



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”
Cgil comica, difende il lavoro ma accetta l'infame tessera verde
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.