A- A+
Roma
Addetta alle pulizie infedele: furti nel negozio e commesse derubate

Faceva sparire gli oggetti in esposizione nella boutique e il denaro contante dalle borse delle commesse.

 

Lo store manager ha presentato denuncia ai Carabinieri, dopo le lamentele delle sue dipendenti, che avevano notato che i propri oggetti e quelli in vendita nel negozio svanivano nel nulla. Vista la frequenza dei furti, i dipendenti si erano resi conto che il ladro era all'interno della cerchia di lavoratori del negozio, ma sono stati i Carabinieri a cogliere la donna delle pulizie con le mani nel sacco. La 59enne romana è stata trovata in possesso di un costoso portafogli in vendita nello store e dei contanti appena spariti a una commessa. La donna è finita ai domiciliari.

Tags:
furtoladronegoziocommessedonna delle pulizie



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Il Tribunale di Lecce annulla cartella da 130.000 mila euro
Ginevra, un melting pot newyorchese nella piccola Svizzera
di Leone Ronchetti
Green Pass, i tesserati ignorano che è un dispositivo di controllo biopolitico
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.