A- A+
Roma
Adozione e abbandono cani, in campo il Comune di Roma: “E' un vero impegno”

Quattro soggetti con 4 cani e 4 messaggi di educazione, civiltà, rispetto e attenzione. Parte la campagna del Comune di Roma in favore degli animali d'affezione e contro l'abitudine disumana di abbandonarli per andare in vacanza: “Sono un vero impegno, spiega la campagna” e non come molti pensano un gioco o uno sfizio.

Promossa dall’Assessorato all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei Rifiuti di Roma Capitale per l’adozione consapevole degli animali d’affezione che in occasione dell’approssimarsi della stagione estiva, che tradizionalmente vede aumentare il numero degli abbandoni degli animali d’affezione, soprattutto cani e gatti, la campagna è stata illustrata dall’assessora Sabrina Alfonsi e dal Responsabile della Comunicazione del Campidoglio, Pierluca Tagariello, e promuove maggiore consapevolezza e senso di responsabilità in coloro che decidono di adottare un animale.

Affaritaliani.it al fianco del Comune di Roma

La campagna "Attento al cane" sarà diffusa attraverso il sistema delle affissioni, sui mezzi pubblici, sui canali social e sui canali di informazione ai cittadini di Roma Capitale. Affaritaliani.it a sostegno dell'iniziativa meritevole del Comune di Roma ha deciso di ospitare per un mese la pubblicità a titolo gratuito.







Io resto a casa, altro che Covid: niente vacanze per mezzo milione di romani

Io resto a casa, altro che Covid: niente vacanze per mezzo milione di romani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.