A- A+
Roma
Aggredì un vigilante che aveva rimproverato la fidanzata: ai domiciliari

È stato identificato e posto agli arresti domiciliari il romano di 20 anni che nel dicembre scorso aveva aggredito un vigilante in via Giovan Battista Audiffredi a Roma.

 

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia Roma Trionfale, l'uomo sarebbe intervenuto per difendere la fidanzata, ripresa verbalmente dal vigilante per avere lasciato il motore della propria auto acceso nonostante fosse parcheggiata.

La vittima, di 44 anni, ha riportato fratture al viso a causa dell'aggressione del giovane, un disoccupato residente a Roma.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
vigilantefidanzataaggressioneromafratturedomiciliari



Casapound sfida la Polizia e il Pd: “Manganellate e lacrimogeni senza motivo”

Casapound sfida la Polizia e il Pd: “Manganellate e lacrimogeni senza motivo”

i più visti
i blog di affari
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.