A- A+
Roma
Animalisti "inferociti" con la Coldiretti. “Salviamo cinghiali e lupi"

ENPA, LAV, Legambiente, LIPU, WWF Italia: tutte associazioni ambientaliste e animaliste contro la Coldiretti che ha chiesto di “sparare alla fauna italiana”.
“Siamo molto preoccupati dal clima di crescente allarmismo, alimentato dalla Coldiretti, nei confronti degli animali selvatici nel nostro Paese”, scrivono con una dichiarazione congiunta le associazioni. “Coldiretti nel chiedere al governo di recuperare vecchi testi normativi che consentirebbero agli agricoltori di sparare agli animali selvatici, cinghiali in primis, a prescindere dal periodo di caccia, dalle regole vigenti sulla tutela della fauna e da quelle sulle armi, strumentalizza l’inerzia e la mala gestione faunistica degli Ambiti Territoriali di Caccia e delle Regioni e mette a rischio la normativa nazionale a tutela degli animali selvatici e la sicurezza dei cittadini che fruiscono della natura in boschi, campagne e agriturismi. Con questa ‘chiamata alle armi’, la Coldiretti peraltro sbaglia completamente bersaglio: non sono certo i lupi o i cinghiali i responsabili delle difficoltà del settore”.
Secondo le associazioni, la Coldiretti è colpevole di “alimentare, consapevolmente o meno, l’aggressione contro la natura e il bracconaggio purtroppo ancora molto diffuso in Italia”, scrivono. “Lupi, orsi, aquile, caprioli, tortore, storni, cinghiali, lepri o fagiani andrebbero ridotti a poche presenze. La sua è un’idea di futuro che fa a cazzotti con le infinite evidenze scientifiche relative all’urgenza di tutelare un ambiente naturale sano per proteggere l’umanità stessa”. In realtà sono i pesticidi i veri nemici della salute e dell’economia di consumatori e agricoltori, secondo Enpa, Lav, Lipu, Legambiente e Wwf Italia.
““Chiediamo alla Coldiretti di cambiare bersaglio e di impegnarsi su ciò che davvero uccide la vita e l’agricoltura: i pesticidi. Al Governo rivolgiamo invece la richiesta di impegnare tutti i suoi organismi per attivare finalmente efficienti controlli per la “gestione faunistica” di Regioni ed Enti delegati, la cui inadeguatezza trova conferma nel numero di procedure d’infrazione e di nuovi casi Pilot avviati dalla Commissione Europea in relazione all’applicazione in Italia delle direttive europee a tutela degli animali selvatici”.

Tags:
coldirettienpalavlegambientewwflipuanimalistiambientaltiagricoltorinaturaambientecinghialilupi.
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Trema Monica Bellucci: la bellezza dell'abruzzese Annalinda Barini per un anno

Trema Monica Bellucci: la bellezza dell'abruzzese Annalinda Barini per un anno

i più visti
i blog di affari
Lombardia rossa per sbaglio? La situazione è tragica, ma non seria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
50° Anniversario AIAF 25 Gennaio 2021. Diretta streaming
Covid, chiusura frontiere? Solo la UE dice no
Massimo Puricelli

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.