A- A+
Roma
Anziano in fin di vita per 6 euro: rapinatore clochard arrestato

Botte ad un anziano mentre tornava a casa dal supermercato, massacrato a suon di pugni per un "bottino" di 6 euro. Arrestato rapinatore clochard, un cittadino dela Repubblica Ceca di 53 anni e con precedenti.

 

L'uomo aveva aggredito la vittima, un 75enne, mentre tornava a casa lo scorso 21 dicembre, nel tentativo di rubargli la spesa. Colpito con violenti pugni al volto, l'anziano è stata lasciato in fin di vita e il ladro riuscì a fuggire con 6 euro sottratti dal portafoglio. È quindi scattata nella mattinata di mercoledì l'ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere, emessa dal Tribunale di Roma, nei confronti dell'uomo, accusato di tentato omicidio e rapina.
 

Commenti
    Tags:
    botteanzianopestaggiorapinacorvialeclochardarrestatotentato omcidiocarabineriroma


    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Roma, Virginia Raggi candidata a sindaco per la seconda volta. Il sondaggio

    Roma, Virginia Raggi candidata a sindaco per la seconda volta. Il sondaggio

    i più visti
    i blog di affari
    “Le insegnerò a tendere la mano...”, Eleonora Daniele parla di Carlotta
    Francesco Fredella
    FederTerziario rappresenta 95000 aziende. Come muoversi ora per aiutare le PMI
    Mariapaola Negri
    Crisi economica e locazioni commerciali al tempo del Covid

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.