A- A+
Roma
Atac, l'ultima presa in giro: finestrini a led. Chiamale se vuoi emozioni

Stazioni chiuse per anni, scale mobili da far paura in compenso l'Atac sperimenta il viaggio virtuale: se siete romani preparatevi a stupirvi perché se il viaggio reale sulla Metro A è un'incognita giornaliera, quello virtuale è garantito.

Scarsa nel servizio di trasporto pubblico, l'Atac torna ad eccellere nelle funzioni che nulla hanno a che vedere con lo spostamento di romani e turisti e inietta una flebo digitale nelle vene, trasformando l'odissea in una esperienza emozionale. Tanto per confondere un po' le idee.

Basteranno due frattali riprodotti sui vetri delle carrozze a ridurre la percezione di disagio di chi viaggia? Per Atac sì, tant'è che ha sottoscritto un contratto pubblicitario nuovo di zecca per la riproduzione di contenuti digitali tra le stazioni di Repubblica e Barberini. Una roba ultramoderna che inizialmente tramuterò il viaggio tra le due stazioni in “viaggio virtuale” tra le bellezze di Roma e poi diventerà un cannone pubblicitario per bombardare gli avventori con spot video tra le due stazioni, quelle più centrali, quelle più ambite per target.

Con un colpo di genio l'Atac cancella il sogno di guardare dal finestrino per volare fuori dal metrò e sostituisce la spazialità con un po' di sana pubblicità. Succede a Hong Kong, Seoul, San Paolo, Singapore e Mexico City e in Europa a Madrid, Barcellona e Zurigo. Tutte città dove gli standard di qualità del trasporto sono superiori a quelli di Roma. Il commento di Giovanni Mottura amministratore unico di Atac è un messaggio chiaro: “Atac è ripartita. E i risultati si iniziano a vedere”. Sì nel mondo virtuale.

Commenti
    Tags:
    atacfinestrini ledmetro astazionebarberinistazione repubblicatrasporti roma


    Loading...
    Loading...





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    Aridaje, Virginia Raggi gioca il terno ma le elezioni non sono l'obiettivo

    Aridaje, Virginia Raggi gioca il terno ma le elezioni non sono l'obiettivo

    i più visti
    i blog di affari
    Covid, un'emergenza infinita sinonimo di "nuova condizione di normalità"
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Clizia Incorvaia brinda con le bollicine colorate, fan in tilt
    Francesco Fredella
    Centro Mounier - Diretta Streaming - Curare e guarire dal Covid-19 a domicilio

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.