A- A+
Roma
Atac, via libera al concordato fallimentare. I creditori votano a maggioranza

Atac, via libera al concordato preventivo e quindi al piano di salvataggio dell'azienda dal fallimento.

La scorsa notte, l'assemblea degli oltre 1300 fornitori che vantano crediti per 1,4 miliardi di euro ha votato a maggioranza il piano concordatario che ora passa al Tribunale fallimentare per la valutazione e l'approvazione definitiva.

Le votazioni si sono chiuse intorno alla mezzanotte ma già alle 20 la maggioranza dei creditori aveva dato il via libera al piano.

Commenti
    Tags:
    atacfallimento ataccreditori ataccomune romatrasporti romadebiti atac




    Loading...




    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    La ninfa che gioca a sedurre. La dura vita della fotomodella lontana dal mare

    La ninfa che gioca a sedurre. La dura vita della fotomodella lontana dal mare

    i più visti
    i blog di affari
    Associazione Milano Vapore. A Marco Pannella i giardini di Piazza Aquileia
    Un mondo in silenzio? #casaebottegaJalisse si interroga
    jalisse
    Conto corrente e investimenti comuni: quali diritti in caso di separazione?
    Di Andrea Gazzotti*

    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.