A- A+
Roma
Attacco hacker all'università di Tor Vergata: la Procura apre un'inchiesta

Accesso abusivo a un sistema informatico: è l'ipotesi di reato formulata dal procuratore aggiunto di Roma Angelantonio Racanelli in relazione all'attacco hacker subito il 4 settembre scorso dall'università romana di Tor Vergata. Il procedimento è stato avviato dopo la denuncia presentata dai vertici dell'ateneo.

Due settimane fa l'ateneo romano era stato colpito da un attacco informato che aveva colpito i dati di docenti e allievi, compromettendo oltre 100 computer a disposizione del personale universtario. In poche gli hacker erano riusciti a criptare i file presenti nei dischi rigidi, mettendo a rischio gli sforzi dell'università per bloccare la diffusione del Coronavirus.

Tra i danni procurati dall'attacco hacker anche quello alla didattica a distanza, con l'università che è stata costretta a bloccarla.

Commenti
    Tags:
    attacco hackerhackertor vergatahacker tor vergatauniversità tor vergataprocuraprocura roma



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Green Pass obbligatorio, alternativa allettante: benedizione o campare d'aria
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    MICHETTI: SARO' IL SINDACO DELL'ARMONIA
    Green Pass obbligatorio, Italia avamposto del nuovo ordine terapeutico
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.