A- A+
Roma
Bambini ed insonnia, i rimedi del Bambin Gesù: “Orari regolari e silenzio”

Bambini ed insonnia, i rimedi firmati Bambin Gesù: “Regolarità e silenzio”. Soffrono di problemi legati al sonno tra il 10 e il 30 percento dei bambini.

 

Il sonno al centro della salute degli adulti, ma, in modo particolare, dei più piccoli. Il sonno è infatti un bisogno vitale, che ha la funzione di mantenere il corretto sviluppo cognitivo. Qualche volta è però normale incontrare le resistenze dei figli, quando scatta l'ora del letto.  Andare a letto con regolarità, in ambienti silenziosi e poco illuminati sono solo alcune delle indicazioni dei medici dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, contenute nel nuovo numero  di “A scuola di salute”, dedicato al sonno nei bambini. Dormire male, soprattutto nei più piccoli, non permette loro di riordinare e collegare informazioni ed esperienze ricevute durante il giorno. I disturbi più frequenti in età pediatrica consistono nella difficoltà ad iniziare e mantenere il sonno e i risvegli multipli notturni. Un problema, quello dell’insonnia, che colpisce tra il 10 e il 30 per cento dei bambini.

I rimedi. La regola è quella di definire orari e metodi certi nel tempo. Soprattutto nei neonati, infatti, la regolarità del sonno esprime la capacità di adattarsi alla routine di addormentamento proposta dai genitori nel corso dei primi mesi. E’ sempre bene far addormentare il bambino nella sua stanza, ed evitare di prenderlo in braccio per spostarlo dal letto di mamma e papà al suo. Inoltre, l’ambiente in cui dorme deve essere il più silenzioso e il meno illuminato possibile. Se il bambino non vuole dormire da solo, ci si può avvicinare al suo letto e leggergli una favola per esorcizzarne le paure. Se il sonno non arriva allora sarà necessario allontanarsi, rimanere comunque nelle sue vicinanze e rassicurarlo dicendogli che non ce ne andremo finché non si addormenterà.

Nel prossimo numero di “A scuola di Salute” spazio inoltre all’attualità. Il tema è quello dell’autolesionismo nei bambini sulla scia del fenomeno Blue Whale, il gioco diffuso sui social che istigherebbe al suicidio ma del quale non si hanno ancora riscontri certi.

Tags:
bambiniinsonniasonnorimedibambin gesùsaluteroma
Loading...



Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Casamonica, blitz all'alba: al via sgombero e abbattimento delle ville abusive

Casamonica, blitz all'alba: al via sgombero e abbattimento delle ville abusive

i più visti
i blog di affari
Esercito per strada, coprifuoco, divieto di assemblea: che sta succedendo?
Campagna di crowdfunding su Crowdfundme per Esdebitami Retake, Società Benefit
Greta V. Galimberti - Trendiest
Il mercato della bici in Italia viaggia veloce. Intervista a Gianluca Bernardi
Francesca Lovatelli Caetani

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.