A- A+
Roma
Beffa multe, “costretti dai vigili a passare attraverso Ztl”. La denuncia

Beffa multe per gli automobilisti romani, incoraggiati dagli stessi vigili, per errore, a passare attraverso un varco Ztl attivo.

 

Il caso denunciato dall'Associazione Codici riguarderebbe il 14 luglio, giorno del concerto di Roger Waters al Circo Massimo, interessando nello specificio via di Santa Maria in Cosmedin, all’altezza del civico 72, direzione piazza dell’Emporio. "Diversi cittadini sono stati praticamente 'costretti' ad attraversare un varco attivo e a dare loro l’input sarebbero stati niente meno che i vigili urbani, i quali deviavano il traffico sulla preferenziale", racconta l'associazione in una nota.

"Alla base dell’equivoco ci sarebbe un semplice errore di valutazione dei vigili - prosegue Codici - impegnati a deviare il traffico e convinti che il varco in questione non fosse in funzione. Il risultato, purtroppo, è che tantissimi cittadini innocenti ricevendo le multe in riferimento alla notte del 14 luglio scorso per un’infrazione che semplicemente sono stati spinti a commettere dalle forze dell’ordine. L’Associazione Codici sta approfondendo la questione per impugnare le sanzioni: per questo, per agire in tempi brevi ed in maniera efficace, abbiamo bisogno del maggior numero possibile di segnalazioni".

 

Commenti
    Tags:
    beffamultevigiliztlvarchiromadenunciacodici



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
    M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.