A- A+
Roma
Benetton santificati da Raggi e Zingaretti: valanga di critiche su Twitter

L'Aeroporto di Fiumicino è il miglior scalo d'Europa ma Raggi e Zingaretti dimenticano che l'aeroporto è controllato da Atlantia e il sindaco M5S non ricorda anche di non essere il primo cittadino della città sul litorale romano. Per Autostrade secondo i grillini i Benetton sono il male assoluto, ma per il Leonardo da Vinci invece sono da santificare.

Questa doppia morale giallo-rossa non è sfuggita agli italiani che sui social hanno massacrato la premiata ditta Raggi-Zingaretti. L'ironia passa tra i tweet che ricordano a Virginia Raggi di fare i complimenti al sindaco di Fiumicino (che non è lei ma il dem Esterino Montino) e a Nicola Zingaretti che la gestione di Adr – Aeroporti di Roma da lui inondata di complimenti è al 95,913% (un po' meno rispetto a quanto scrivono i cittadini su Twitter) in mano ad Atlantia S.p.A.. Una serie di elogi che stona visto che Movimento 5 Stelle e Pd, dai banchi del Governo, additano Atlantia e i Benetton come responsabili del crollo del ponte Morandi.

tweet raggi benetton
 

Nel giorno infatti in cui l’Aeroporto di Fiumicino, per il terzo anno consecutivo, si aggiudica il “Best Airport Award 2020” nella categoria degli hub con oltre 40 milioni di passeggeri, su Twitter scoppia il putiferio sotto i messaggi del sindaco di Roma e del presidente della Regione Lazio. Raggi scrive: “L’aeroporto Leonardo Da Vinci vince il Best Airport Award 2020 e per il terzo anno consecutivo è il miglior scalo d’Europa. Complimenti ad AdR e a tutti i lavoratori che hanno lavorato ogni giorno per questo risultato. Roma è orgogliosa di questo riconoscimento”. Neanche il tempo di andare online ecco i commenti al veleno: “Ti sei scordata di ringraziare Montino, che a memoria è sindaco di Fiumicino. Lui sì, sindaco. Ciao Core”, oppure “Complimenti ai Benetton, quindi? Complimenti anche ad Atlantia ed Aspi? No ad Aspi no, dimenticavo che Atlantia va bene solo quando è Adr” o più e cinici “I Benetton a volte piacciono”.

tweet zingaretti benetton
 

Sotto il tweet di Zingaretti, che si congratula con Adr per aver confermato Fiumicino come “un'eccellenza nonostante l'emergenza Covid”, la musica non cambia: c'è chi fa domande ironiche tipo “Zingaretti può ricordare chi gestisce l'Aeroporto ai suoi compagnucci di Governo?”, oppure chi gli fa i complimenti per la coerenza non dimostrata, ed infine chi gli ricorda che la struttura funziona perché non è gestita dalla Regione Lazio.

Una serie di tweet, affilati come santoku, che fanno centro nei cuori dei sostenitori del sindaco di Roma e del governatore del Lazio: tra i commenti nessuno ha preso le loro difese.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    benettonadraeroporti di romaatlantiaatlantia sparaggizingarettiaeroporto di fiumicinotwittertweet



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Perugia, un “Green Table” per la cultura ambientale del mondo
    di Maurizio De Caro
    Quando artisti e comunicatori uniti diventano Ambasciatori di Pace
    CasaebottegaJalisse
    Covid, nuovi varianti in vista: l'emergenza virale è normalità
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.