A- A+
Roma
Borse griffate, riciclo e capelli Anni 70: in via Frattina arrivano le E-lusso

Sono state presentate per la prima volta presso il Salone Franco e Cristiano Russo Parrucchieri di via Frattina le collezioni di borse ed accessori della linea Be-Eco Centric di E-Lusso che nascono dalla fusione delle borse usate di grandi brand, in particolare della maison Vuitton, con pregiati pellami esotici recuperati dagli scarti di produzione.


L'usato di lusso viene così riproposto sul mercato come un nuovo oggetto fashion di altissimo livello, personalizzato, unico, esaltando l’artigianalità Made in Italy. Madrina dell’evento l’attrice Hoara Borselli, tra gli ospiti, accolti dalla pr Barbara Molinario, Sofia Bruscoli, Eleonora Albrecht, Antonella Salvucci, Luisa Nardelli.

E-Lusso propone inoltre le borse preloved dei grandi marchi, sempre nel concetto del re-use, e una selezione di prodotti di aziende partner che operano nel concetto del Lusso Sostenibile.
Cristiano Russo, il padrone di casa, che ha deciso di ospitare l’evento di domenica, quando il salone è chiuso, ma via Frattina è piena di vita. Spazio anche alla nuova moda in fatto di capelli per l’autunno-inverno con acconciature glamour e semplici allo stesso tempo.

“Ultimo trend sono capelli sciolti al naturale e onde definite, stile hippie -racconta l’hair stylist Cristiano Russo - con la possibilità di definire il look aggiungendo coroncine di fiori, nastri e dettagli anni ’70. La prima collezione di borse personalizzate E-lusso ha come tema i fiori, per me di grande ispirazione, inoltre mi è piaciuta particolarmente la vision del brand che unisce l’ecosostenibilità al lusso”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
e-lussoricicloborsegriffegriffatevuittonlouiscapellimodaanni 70via frattinarusso



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Green pass, arriva il 15 ottobre: l'Italia dice addio alla propria libertà
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Pancani: “Draghi al Quirinale? Una garanzia per l’Europa”
Cgil comica, difende il lavoro ma accetta l'infame tessera verde
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.