A- A+
Roma
Borseggio “alla sudamericana”, in pochi secondi addio portafoglio: la tecnica

Il borseggio “alla sudamericana”: si siedono in un ristorante del Centro, al tavolo vicino a quello occupato da una comitiva di turisti messicani, e dopo pochi minuti si alzano, uscendo frettolosamente dal locale. Ma con il bottino in tasca.

 

È successo in un ristorante di via Sant’Andrea delle Fratte e le borseggiatrici erano tre donne sudamericane. I loro movimenti sospetti sono balzati all’occhio attento dei Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina che le hanno fermate, trovandole in possesso di documenti e carte di credito di uno dei turisti messicani che stava mangiando con i connazionali nel ristorante.

A finire in manette con l’accusa di furto aggravato in concorso sono state tre donne sudamericane, due cittadine cilene di 33 e 37 anni e una cittadina brasiliana di 42 anni, tutte pregiudicate e domiciliate ad Ostia.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario, mentre le borseggiatrici sono state poste agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    borseggiosudamericacileneladreristoranteristorante centrocentro roma



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    Ddl Zan, e se un ragazzo dicesse di essere un coccodrillo?
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    Ddl Zan affossato, la proposta liberticida coerente con il pensiero unico
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Perugia, un “Green Table” per la cultura ambientale del mondo
    di Maurizio De Caro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.